Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ut Chimera fallita, Tuzzi: "Persi 200 ragazzi"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

C'è dispiacere e non solo all'Ut Chimera. La notizia del fallimento purtroppo non è stato un fulmine a ciel sereno. “Abbiamo già parlato con tutti i genitori - sottolinea Andrea Tuzzi, presidente dell'Ut Chimera - C'è davvero poco da dire. La società non esiste più”. E dei ragazzi che cosa ne sarà? “Avevamo circa duecento ragazzi. Una squadra che era stata promossa in Seconda categoria e tutte le categorie giovanili. Dai più piccoli fino ai più grandi. Non abbiamo più niente. I ragazzi sono liberi di andare dove vogliono”. E' un brutto colpo che arriva, come dice Tuzzi: “Quasi ad un passo dalla soluzione. Avevamo trovato anche la quadratura del cerchio, ma non abbiamo avuto il tempo materiale per realizzarla. E adesso siamo così. Abbiamo perso tutto”. All'Ut Chimera poi non c'erano solo le squadre di calcio, ma anche la società di cross fit e in queste sere si sta disputando anche il torneo dei Paesi che comunque continuerà. articolo in edicola il 7 luglio e on line http://edicola.corrierediarezzo.it/corriere/books/160707arezzo/