Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Profugo di 17 anni malato. "Aiuto per le cure"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

A settembre spegnerà le sue 18 candeline. Ad Arezzo è arrivato dal Gambia un paio di mesi fa: via Libia e poi un barcone nel Mediterraneo, fino alle coste della Sicilia. La sua è una delle migliaia di storie che ogni giorno vengono raccontate dall'emergenza migranti. Ha lasciato la sua famiglia e ha viaggiato per migliaia di chilometri. Da solo. Fino all'Italia, fino ad Arezzo. Dove gli è stata diagnosticata una leucemia linfoblastica. Una malattia terribile. Da settimane è ricoverato all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze dove lo stanno sottoponendo a dei trattamenti di chemioterapia. Risponde bene alle cure, chi da settimane non lo molla un secondo fa sapere che c'è fiducia, che le sue condizioni stanno migliorando. Ma quel ragazzo ha bisogno di aiuto.  articolo in edicola e on line http://edicola.corrierediarezzo.it/corriere/singol/arezzo/index.html