Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morandini: "Vi racconto il Mosca senza barba"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

“C'è un ragazzo da visionare. Gioca nel Guidonia. Non è male”. L'informazione, come sempre succede, arrivò dall'amico dell'amico. E arrivò fino a Giuseppe Morandini, direttore sportivo della Sangiovannese. L'anno era il 2002-2003 e quel ragazzo da visionare si chiamava Davide Moscardelli. “E così una domenica mattina, approfittando della pausa campionato della Sangiovannese andai a vedere questo Moscardelli”, racconta oggi Morandini che con il calcio ha chiuso e si dedica ad altro. “Quando arrivai al campo del Guidonia, mi accorsi che non ero l'unico che seguiva questo calciatore. C'erano altri addetti ai lavori. E capì subito il perché”. “Moscardelli già allora dimostrava di essere un giocatore con delle grande potenzialità”.  articolo in edicola e on line http://edicola.corrierediarezzo.it/corriere/singol/arezzo/index.html