Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Parte dalla panchina per picchiare: tre feriti alla partita degli Allievi

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Tre feriti, una denuncia e un allenatore che presenta le dimissioni. Bilancio incredibile alla partita degli Allievi Castiglionese-Faellese che si è giocata domenica 20 novembre e che è stata sospesa ad un quarto d'ora dalla fine. Federico Gallastroni, figlio d'arte, il babbo è Roberto, e tecnico dei giallo viola, ha deciso di rassegnare le dimissioni che il direttivo della Castiglionese sta valutando, perché, dice Federico il giorno dopo: “Questo calcio non mi appartiene”. In casa Faellese invece si contano i danni. Un ragazzo ha passato la notte all'ospedale della Fratta a Cortona con una distorsione alle vertebre del collo, mentre altri due sono stati medicati sul posto dall'ambulanza del 118. “In tanti anni che alleno – sottolinea l'allenatore della Faellese Gianni Brogi – non mi era mai capitata una situazione del genere”. Tutto è cominciato intorno al 60' dopo il pari della Faellese. "Durante i festeggiamenti un ragazzo della Castiglionese - racconta l'allenatore Gianni Brogi della Faellese - è partito dalla panchina per picchiare. Ne ha presi due e l'altro è stato ferito nella bolgia". articolo in edicola e on line http://edicola.corrierediarezzo.it/corriere/singol/arezzo/index.html