Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ritrova l'insegna del negozio, offre cena ai poliziotti

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Ci si sono imbattuti i poliziotti per caso. Durante una perquisizione in una casa privata dove cercavano tutt'altro, hanno invece trovato anche l'insegna che era stata rubata al negozio di Rita Funghini nell'aprile scorso. L'hanno riconsegnata alla legittima proprietaria e lei prima l'ha di nuovo appesa all'angolo del negozio di barberia e poi, come aveva promesso, offrirà una cena a chi le ha riportato quell'insegna così particolare. Un'insegna che la Rita aveva trovato su internet. Qualcosa di vintage appesa a quel negozio dove sono passati generazioni di aretini a farsi i capelli. Praticamente è stata ritrovata all'interno di un'abitazione privata dove la polizia era andata per una perquisizione. Vedendo l'insegna, anzi le insegne, perché erano due, i poliziotti hanno chiesto spiegazione. La persona non ne ha sapute dare di convincenti, le hanno prese e restituite ai legittimi proprietari.  ARTICOLO IN EDICOLA IL 1 LUGLIO 2017