Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Arezzo alle Caselle da fine settembre

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Adesso non resta che il fischio d'inizio. Tutto si è messo a posto. Tutto è stato sistemato. Manca l'ultimissimo tassello che è quello dell'agibilità definitiva che potrebbe arrivare molto presto. Già alla fine del mese di agosto. Per il resto ora l'Arezzo ha tutto. E il centro sportivo delle Caselle potrà prendere vita già “dai primi giorni di settembre”, dice l'assessore Lucia Tanti che martedì 23 agosto ha avuto un lunghissimo colloquio con il vice presidente e direttore generale Andrea Riccioli. Un colloquio per riorganizzare e chiarire la situazione degli abusi edilizi che ancora si trovano alle Caselle. Alla fine l'accordo, o meglio, il chiarimento è arrivato e amministrazione comunale e Us Arezzo si sono dati appuntamento alla festa di stasera allo stadio e proseguono insieme il cammino, come hanno fatto dal primo giorno di insediamento della nuova giunta e di quello di Riccioli. E' soddisfatta l'assessore Lucia Tanti che aveva promesso di consegnare un centro sportivo all'Arezzo e così ha fatto: “Per quanto riguarda la parte sportiva - dice - l'Arezzo ne può usufruire. Entro la fine di settembre, se il campo è a posto, la squadra comincerà ad allenarsi alle Caselle. Ha a disposizione: i quattro campi, la tribuna e gli spogliatoi”. “Per quanto riguarda invece la parte non sportiva quella legata diciamo alle strutture figlie del fallimento, abbiamo già sollecitato a maggio scorso le presunte ex gestioni chiedendo loro di provvedere. A breve partirà un nuovo sollecito e se ancora una volta cadrà nel vuoto agiremo poi di conseguenza”. “Alcuni ex gestori - continua l'assessore Tanti - ci hanno contattato, perché le strutture sono di proprietà e dunque possono venire a riprendersele come è giusto che sia”.  SERVIZIO COMPLETO IN EDICOLA IL 23 AGOSTO 2017