Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alcol, faccia a faccia Ghinelli e Associazioni

default_image

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Non si abbassano i "gradi" della polemica legata alla stretta anti alcol. Giovedì 31 agosto a Palazzo Cavallo è previsto un incontro tra il primo cittadino e i dirigenti delle associazioni di categoria. Alle 12 il Sindaco Alessandro Ghinelli incontrerà i rappresentanti di Confcommercio e alle 13 quelli di Confesercenti. Sul tavolo naturalmente la questione è la stessa. Sotto la lente finirà l'ordinanza sulla limitazione della vendita e del consumo di alcolici che non è piaciuta per niente agli addetti ai lavori. Il sindaco ascolterà quindi la parola delle associazioni che hanno il polso della situazione dopo che la categoria dei baristi e dei ristoratori è stata travolta, improvvisamente, dall'ordinanza anti alcol, senza essere stata interpellata per un parere preventivo. "Ho in programma - annuncia il sindaco Alessandro Ghinelli - un incontro con Confcommercio e con Confesercenti. Nella mattinata di giovedì 31 agosto incontrerò prima Confcommercio e poi Confesercenti. Ascolterò le loro posizioni e le proposte che saranno presentate". Il faccia a faccia servirà probabilmente per inquadrare le problematiche che sono nate dopo la firma dell'ordinanza con la quale il Comune intende frenare l'abuso di alcol per motivi di decoro e sicurezza urbana. Adesso quindi le associazioni hanno la possibilità di far sentire la loro voce e sottolineare le ragioni dei loro no già espressi all'indomani dell'annuncio del sindaco. In realtà sul tavolo di Ghinelli sono già arrivate le prese di posizione. SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE IN EDICOLA IL 30 AGOSTO 2017