Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Si fingono turisti e sfilano collana ad un'anziana

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Furto con destrezza: vittima una pensionata che abita nella piccola frazione di Tavernelle. E' accaduto giovedì 19 ottobre in tarda mattinata, con la denuncia che è stata presentata ai carabinieri solamente il giorno dopo. La tecnica messa in piedi dai malfattori è sempre la stessa e fin troppo conosciuta: con fare disinvolto fingono di essere turisti alla ricerca di un posto ben preciso; una volta ricevute le indicazioni necessarie - in questo caso all'anziana signora - come forma di riconoscenza si dilettano in calorosi abbracci. Peccato, però, che il furto con destrezza scatta proprio in questo momento: in pratica sono riusciti a sfilare la collana in oro, con relativa medaglia, senza che la donna se ne rendesse conto. Tutto nel giro di una manciata di minuti e solamente una volta giunta a casa la pensionata si è accorta, raccontando quello che è accaduto ai figli. Situazioni di questo tipo nell'ultimo periodo in provincia di Arezzo si manifestano sempre più con maggiore frequenza; questa volta è toccato alla Valtiberina.  ARTICOLO COMPLETO IN EDICOLA IL 22 OTTOBRE 2017