Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo di notte. Ghinelli, nuovo incontro con Di Matteo

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Domenica 29 ottobre alle 20.30, l'Arezzo torna in campo. Arriva la Viterbese e l'allenatore Pavanel suona la carica. Novità in formazione con il rientro di Cutolo fino dal primo minuto. Ma a tenere banco è la società. Nicola Di Matteo ha promesso, nelle dichiarazioni rilasciate al Corriere, che se stasera non ha impegni, avrebbe fatto un salto allo stadio a vedere Arezzo-Viterbese. E non sarebbe la prima volta che Di Matteo guarda l'Arezzo. E se tutto va, secondo quelle che sono le previsioni del sindaco Alessandro Ghinelli, Di Matteo potrebbe cominciare a vedere le partite dell'Arezzo, in qualità da presidente tra pochissimo. E' ciò che si auspica il primo cittadino che già questa settimana conta di concludere. O quanto meno di dare la stretta finale e soprattutto decisiva. “Ci siamo lasciati martedì scorso - dichiara Ghinelli - con la promessa da parte di Andrea Riccioli di mandare a Di Matteo tutti gli incartamenti dell'Arezzo. Mi auguro che l'abbia fatto, così già la prossima settimana Di Matteo mi potrà dire quanta disponibilità economica può mettere sull'Arezzo”. Di Matteo infatti, una volta analizzati i numeri, ricordiamo che l'approvazione del bilancio è stata rinviata di qualche settimana, comunicherà al sindaco Ghinelli che sta lavorando in prima persona per risolvere la questione Arezzo, quanto ha intenzione di mettere sul piatto. “In base a quella che sarà la sua disponibilità - spiega ancora il primo cittadino - io posso muovermi con gli imprenditori aretini che già hanno dato la loro disponibilità per bilanciare così le cifre”.  ARTICOLO IN EDICOLA SUL CORRIERE IL 29 OTTOBRE 2017