Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ex ferrovia Arezzo-Fossato di Vico. Idea per rilanciarla

Paolo Chiasserini

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Fare rivivere il tratto Arezzo-Sansepolcro della vecchia ferrovia Arezzo-Fossato di Vico. E' questo il sogno di Paolo Chiasserini, un ex ferroviere, oggi in pensione che dalla metà degli anni Novanta ha cominciato a prendersi cura di ciò che rimane di un percorso nato da un consorzio di Comuni e che oggi proprio quel Consorzio di Comuni potrebbe riportare alla luce. L'idea sarebbe quella di "restaurare" il tratto Arezzo-Sansepolcro e farlo diventare una pista ciclo-pedonale che avrebbe già un nome "Il sentiero Piero della Francesca". Ma come? "Per farlo occorrono 5 milioni di euro. Tra restaurare le strade, illuminare le gallerie con dei pannelli solari, trovare percorsi alternativi ai tratti che non si possono percorrere. Sulla strada della vecchia ferrovia ho portato i rappresentanti comunali, quelli della Provincia. A tutti l'idea piace, ma non sembra praticabile". Anche se un modo ci sarebe. "Tornare alle origini - spiega Paolo Chiasserini - E cioè creare un consorzio dei Comuni interessati, perché in questo modo possiamo chiedere i finanziamenti dall'Unione Europea che siamo sicuri verrebbero elargiti". ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE IN EDICOLA IL 17 DICEMBRE 2017