Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arriva ondata di maltempo, ecco quando cambierà

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Attenzione, il quadro sta per cambiare. Secondo gli esperti di 3Bmeteo, l'alta pressione già da Santo Stefano lascerà spazio alle umide correnti atlantiche, che favoriranno un primo peggioramento al Nord e sui versanti tirrenici. Qualche fenomeno si potrà dunque avere martedì tra Liguria e alta Toscana, anche di moderata intensità, nonché a ridosso delle Prealpi e sulle zone pedemontane di Lombardia e Triveneto, con fiocchi di neve dai 1000-1200m. Altrove nuvole di passaggio con qualche piovasco su Sardegna, Umbria e Lazio, dalla serata anche sulla Campania.  Per 3b meteo c'è una data da tenere ben presente. "Il primo passaggio instabile del 26 - dicono - farebbe da apripista a una perturbazione vera e propria, che tra mercoledì e giovedì porterebbe una moderata ondata di maltempo al Centronord; coinvolto successivamente anche il Sud Italia. Secondo gli ultimi aggiornamenti, dalla profonda depressione nordatlantica in scorrimento verso l'Europa centrale andrebbe formandosi un secondo minimo barico tra mar Ligure e Valpadana, che accentuerebbe le precipitazioni anche sul nostro Paese."