Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Capuano: "Mosca? Non porto via i monumenti da Arezzo"

default_image

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Eziolino Capuano non si smentisce mai. Mister, chissà che cosa avrebbe detto durante i giorni di crisi dell'Arezzo? “Che io sono colui che ha fatto la storia recente ad Arezzo. Ho sfiorato i play off con un budget di 680mila euro e con una squadra ripescata. L'unico che ha preso soldi per Monaco, ha portato Tremolada a costo zero”. Un fiume in piena, Eziolino, passato dal disastro di Modena alla panchina della Samb. Lo contattiamo perché in queste ore è arrivata la notizia che avrebbe richiesto Moscardelli all'Arezzo. Smentisce Capuano: “Non è assolutamente così. Volevo Sabatino, ma non me lo hanno dato. Volevo Foglia e nemmeno lui mi hanno dato. Ma Moscardelli. Assolutamente no. Non mi permetterei mai di portare via i monumenti da Arezzo. Moscardelli è una statua per i tifosi. Mai ve la porterei via, perché io l'Arezzo ce l'ho ancora nel cuore”. ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE IN EDICOLA IL 23 GENNAIO 2018