Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Un bimbo su 100 non è vaccinato

Esplora:
default_image

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Un bimbo su cento non è vaccinato. La fotografia del territorio aretino è stata scattata dalla Asl ed è datata 10 marzo, giorno entro il quale la legge fissava il termine per inviare la comunicazione sull'obbligo vaccinale ai dirigenti delle scuole. I piccoli, da zero a sei anni, che risultano non in regola sono 152 - e le autorità sanitarie specificano che si tratta di residenti e non di iscritti al nido o alla materna - una percentuale dello 0,79 per cento su 18.100 bambini in questa fascia d'età che vivono tra Arezzo e la provincia. Un elenco, quello predisposto in questi mesi dalla Asl, che individua i piccoli per i quali i genitori non hanno risposto all'obbligo vaccinale o non hanno ancora preso l'appuntamento per effettuarlo. E adesso cosa succederà a quelle cento e passa famiglie? I loro piccoli non potranno, fino a vaccinazione effettuata, rientrare all'asilo? Niente di tutto questo, la norma non è più così draconiana, visto che, almeno in Toscana, sono stati inseriti dei correttivi che ne alleggeriscono in qualche modo gli effetti. Come? La data di riferimento è sempre stata quella del 10 marzo, giorno entro il quale le Asl erano chiamate a inviare alle scuole l'elenco dei bambini non in regola con l'obbligo vaccinale. ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI AREZZO DEL 13 MARZO E NELL'EDICOLA DIGITALE