Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fiamme nel dormitorio abusivo. Rabbia residenti

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Il pugno duro contro i dormitori abusivi, se lo è preso in faccia. Tre giorni fa il sindaco Ghinelli aveva dichiarato guerra a chi creava giacigli di fortuna negli edifici e appena tre giorni dopo eccone saltare fuori un altro. Forse al primo cittadino era sfuggito, ma non ai residenti che dopo la paura per l'incendio che si è sviluppato, è venuta fuori la rabbia, perché loro, le segnalazioni le hanno fatte. “Sono cinque, sei mesi che diciamo ai vigili urbani che in quelle palazzine ci dorme qualcuno”. Le palazzine abbandonate sono quelle in via Campanacci, zona Villa Severi. Un complesso di 26 appartamenti quasi finiti, ma che dal 2013 sono una cattedrale nel deserto, perché la ditta Ariosto di Reggio Emilia è fallita. Ma nonostante ci sia l'erba alta di cinque anni, gli ingressi sono facilmente accessibili. E nella notte tra venerdì 8 e sabato 9 giugno, è scoppiato un incendio. ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE IN EDICOLA IL 10 GIUGNO 2018 http://corrierediarezzo.corr.it/gallery/mediagallery/455513/foto-dormitorio-abusivo-in-via-dei-campanacci.html