Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sugli skateboard in centro, multati cinque ragazzini

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Diciotto euro e venti centesimi di multa. E' l'ammenda che cinque ragazzini si sono visti scrivere davanti agli occhi in piazza Risorgimento, sabato 16 febbraio. Il motivo, perché andavano sullo skate sul marciapiede ed erano un pericolo per i passanti. Non è la prima volta che vengono beccati. Per uno di loro è già la decima multa che prende. I posti preferiti sono piazza Risorgimento, appunto e i sotto i Portici dove sono stati beccati un'altra volta e costretti a pagare i soliti diciotto euro e venti. Stavolta, però, la mamma di uno di questi ha deciso di postare tutto su facebook e accompagnare la foto della multa con una domanda che ha rivolto al sindaco Ghinelli: “Dove possono andare i nostri ragazzi a giocare con gli skate, visto che l'area a loro riservata, dietro il supermercato dell'eurospin è chiusa?”. Una bella domanda, intanto c'è da pagare.  ARTICOLO IN EDICOLA SUL CORRIERE IL 18 FEBBRAIO 2019