Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spari a Utrecht, tre morti e 9 feriti: killer un 37enne turco

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

È di tre morti e 9 feriti il bilancio della sparatoria avvenuta lunedì mattina a Utrecht, in Olanda. Tre dei feriti, ha aggiunto il sindaco della città Jan van Zanen sono in condizioni gravi. La polizia non ha escluso l'ipotesi del terrorismo e sta dando la caccia a un 37enne nato in Turchia. In corso un blitz: circondato un edificio a poche centinaia di metri dall'incrocio 24 oktoberplein dove è avvenuta la sparatoria, ma non è chiaro se all'interno dell'edifcio si trovi l'assalitore attualmente ricercato. Alle 10:45 di lunedì 18 marzo una o più persone (ancora non è chiaro il numero degli assalitori) hanno aperto il fuoco in un tram all'altezza di 24 Oktoberplein, un incrocio molto trafficato della città, per poi darsi alla fuga. Sul posto sono stati dispiegati elicotteri medici per fornire assistenza ai feriti, è stata inviata un'unità anti-terrorismo e la circolazione dei tram è stata interrotta.