Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, Pieroni a tutto campo: "Con Dal Canto ci muoviamo così"

Ermanno Pieroni

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Dal Canto o non Dal Canto. Lascia, raddoppia o rispetta il contratto che lo lega all'Arezzo per un altro anno? A fare chiarezza sulla questione allenatore e su tanto altro, in questa intervista esclusiva al Corriere, è il direttore generale dell'Arezzo, Ermanno Pieroni. Su Dal Canto dice: “Niente di anormale - risponde - Anche se non condivido i tempi e i modi del mister. Non ho assolutamente apprezzato in sala stampa a Pisa, con l'Arezzo ancora in Curva e con la gente che piangeva ed applaudiva i ragazzi, la fretta di dovere subito dichiarare che doveva confrontarsi con la società in termini di programmazione e il giorno successivo faceva subito la richiesta di risoluzione del contratto. Avevo parlato con lui per due ore il sabato sera in ritiro pregara. La società comprende benissimo le sue giuste aspirazioni professionali e si è detta anche disponibile ad esaminare, seppur con molto rammarico, una sua eventuale partenza”. Pieroni parla poi dei programmi futuri e degli obiettivi: "L'Arezzo vi stupirà".