Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Porta del Foro val bene una barba. Scatta fioretto di gruppo

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Aveva fatto il voto di tagliarsi la barba lunga di tre anni se Porta del Foro avesse vinto il Saracino o se l'Arezzo fosse andato in serie B. Stava per fare scopa. In un colpo solo. In un anno solo. E così visto che una delle due si è avverata, Samuele Dini si è sottoposto molto volentieri al taglio del barbone. Dini è quartierista giallocremisi, ma appartiene anche al Gruppo Musici - ne è segretario - ed è anche il responsabile del merchandising dell'Arezzo. Da tre anni non si tagliava la barba. Ma per Porta del Foro questo ed altro. E scatta anche il fioretto di gruppo: a cavallo fino alla Verna. Ma c'è anche chi andrà a piedi. ARTICOLO IN EDICOLA SUL CORRIERE DI AREZZO IL 25 GIUGNO 2019