Dindalini asfalta la strada verso il congresso

Dindalini asfalta la strada verso il congresso

10.07.2016 - 12:03

0

Dindalini sarà stato anche confermato  segretario provinciale del Pd con il voto di meno della metà dei componenti della direzione, ma, al contrario di  quanto possa far pensare il suo incarico a termine, quello della data, peraltro tutta da definire, del congresso,  dalla due giorni, meglio dire due notti, della lunga maratona di 40 interventi  in direzione, il suo ruolo esce rafforzato. Se prima era un segretario senza partito, e quello che restava del partito era in realtà una tela di Penelope, si disfaceva di notte quello che si faceva di giorno, ora almeno su un pezzo di partito può contare. Sull’ amarezza per la presa d’atto di una spaccatura che aveva invano tentato di ricomporre mettendo sul tavolo della direzione la disponibilità del suo incarico, prevale l’orgoglio del leader che, imitato solo da un altro segretario provinciale, quello di Grosseto,  si è da una parte assunto la sua fetta di responsabilità delle sconfitte di Montevarchi, Sansepolcro e Anghiari, ma dall’altra è finalmente riuscito  a scuotere il partito, finora sonnolento anche di fronte ad un evento di rilevanza nazionale come la sconfitta di Palazzo Cavallo, portando la direzione a misurarsi in un serrato dibattito attorno alle sue possibili dimissioni. Alla fine  tutto sembra all’infuori che un traghettatore: Comunque non più un Giovanni Soldini che naviga solitario. “Non mi sento solo – dice – perché la mia conferma è avallata prima ancora che dal voto da  un discussione a tutto campo, e ad ogni livello, non solo locale, delle ragioni di una sconfitta alla quale non sono estranee motivazioni di carattere nazionale, a cominciare dal disagio provocato sul territorio dal provvedimento del governo sulle banche”. Dindalini ora lancia sua sfida per ritrovare la fiducia della gente, senza pensare alla lunghezza del cammino che lo separa dal congresso. “”E in fondo – dice- chi seguirà questo percorso di rilancio del partito, è ceto che lo farà finalmente in maniera aperta e condivisa: E’ stato proprio  il finale della direzione, con l’uscita dall’aula di sedici componenti  anche con alte cariche istituzionali, che ha messo in tavola le carte, scoprendo quelle di chi finora ha remato contro al coperto. Un finale che ha contribuito a fare ancora più chiarezza, dal momento che non tutti i renziani hanno seguito l’atteggiamento dei sedici scesi sull’aventino”. Se insomma si cercava in Dindalini il capro espiatorio di una sconfitta che anche in Toscana ha dimensioni ben più vaste di quelle di Montevarchi, Sansepolcro, Anghiari, oggi nel segretario provinciale a termine il partito ritrova una guida  che ha trovato autorevolezza proprio mettendosi per primo in discussione. “Non ho mai preteso la segreteria provinciale a tutti i costi – dice portando la prova della disponibilità a dimettersi – Sono sempre stato al servizio del partito e della gente. Lo sarò ora più che mai insieme al partito che vuol ritrovare la sua autorevolezza e la sua credibilità sul territorio”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, sono in viaggio per rientrare in Italia gli studenti bloccati in Honduras
La buona notizia

Sono in viaggio per rientrare in Italia le due ragazze senesi in Honduras

Sono in viaggio per rientrare in Italia i 34 studenti italiani bloccati in Honduras dall'emergenza Coronavirus. Tra loro le due diciassettenni senesi Ginevra Brogi e Roberta Gambassi ed una di Montevarchi, Miriam Belkarmi.  Tutti gli studenti sono stati fatti salire su un pullman, muniti di mascherine di protezione, mantenendo per quanto possibile distanze di sicurezza. All'aeroporto di San Pedro ...

 
Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo

Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo

(Agenzia Vista) Bergamo, 01 aprile 2020 Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo Le immagini del presidente lombardo Fontana in visita al nuovo ospedale degli alpini a Bergamo Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala

Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala

(Agenzia Vista) Milano, 01 aprile 2020 Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala Il consueto punto stampa della Regione Lombardia sull'emergenza Coronavirus. Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia per mappare i positivi al telefono con il vicepresidente Sala Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi"

Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi"

(Agenzia Vista) Milano, 01 aprile 2020 Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi" Il consueto punto stampa della Regione Lombardia sull'emergenza Coronavirus. Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi" Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Grande Fratello Vip 4: il pubblico porta in finale Paola Di Benedetto Video

Reality

Grande Fratello Vip 4: il pubblico porta in finale Paola Di Benedetto Video

Paola Di Benedetto va in finale nel Grande Fratello Vip 4 (guarda qui il video). Il pubblico decide di portarla in finale nella semifinale del primo aprile. Paola va ...

02.04.2020

Grande Fratello Vip 4, Licia è la seconda eliminata della semifinale del primo aprile Video

Reality

Grande Fratello Vip 4, Licia è la seconda eliminata della semifinale del primo aprile Video

Licia, Antonella e Paola si sono affrontate nel televoto flash della semifinale del Grande Fratello Vip 4. Alla fine ad uscire è stata Licia Nunez che quindi abbandona subito ...

02.04.2020

Grande Fratello Vip 4: Antonio Zequila eliminato in semifinale e non la prende bene Video

Reality

Grande Fratello Vip 4: Antonio Zequila eliminato in semifinale e non la prende bene Video

Grande Fratello Vip 2020, c'è il primo eliminato della semifinale su Canale 5 del primo aprile.  Ed è Antonio Zequila. Alfonso chiude il televoto prima di collegarsi con la ...

02.04.2020