Cinque giorni di follia

Cinque giorni di follia

02.07.2017 - 14:34

0

Qualcuno, alla fine dei tempi supplementari di Passioni Festival, ha chiesto al presidente Meacci e all’allenatore in campo Scanzi come era andata.  Come chiedere a Ronaldo come è andata, dopo una partita di calcio vinta 14 a zero. La risposta? “E’ andata oltre ogni  più rosea aspettativa”. Per fortuna il regolamento di un torneo lungo 5 giorni non prevedeva più di 14 gol. Se no ci voleva il pallottoliere per contare con quanti gol Passioni Festival ha vinto oltre ogni più rosea aspettativa.  “Sono stati cinque giorni pazzeschi”. Eccola  la verità in bocca ad Andrea Scanzi. Altro  che  previsioni, comprese quelle del maltempo che per allontanare qualcuno da Passioni Festival ha ottenuto lo stesso risultato del vento che soffia per togliere il mantello al viandante. Cinque giorni pazzeschi è la sintesi  più efficace di cinque giorni di eventi  in una sequenza senza  tregua di personaggi tra i più amati dagli italiani, fino al quattordicesimo gol messo a segno sul campo dell’Arena Eden. Pazzeschi per il successo di pubblico, per la fatica e la soddisfazione degli organizzatori, per il feeling tra i grandi personaggi sul palcoscenico e la grande platea degli aretini. Ma pazzeschi anche per la follia di chi è riuscito in una sfida che senza un pizzico di follia era  impossibile perfino lanciare. E’ vero che le premesse c’erano tutte fin da quando Marco Meacci, l’uomo delle idee, Andrea Scanzi, l’inimitabile confessore  dei grandi personaggi, Mattia Cialini,  il talento cresciuto nel vivaio, avevano vinto la sfida contro l’apatia  dietro la quale gli aretini nascondono la voglia di cultura, di dialogo diretto con chi della cultura, dello spettacolo, del cinema, delle istituzioni, della letteratura è protagonista assoluto. Ma  è anche vero che quando in Italia  si è saputo  con quali armi Passioni Festival  si stava preparando alla nuova sfida, da più parti, anche da quelle più avvezze a certe sfide,  si è alzata un’aria mista di sorpresa e di incredulità. Non di scetticismo,  perché ormai si sa di che sia capace la provincia italiana quando si impegna con i suoi valori reali. Anche a costo di scoprire che un po’ di follia provinciale farebbe bene a tutta Italia. I cinque giorni pazzeschi di Passioni festival, con mille spettatori per Proietti, il tutto esaurito  in ogni evento, aprono in realtà la strada alla kermesse aretina verso spazi di dimensioni nazionali. Proprio quello che aveva previsto Andrea Scanzi con il cartellone in mano della cinque giorni  dell’Eden. Ma se Scanzi, Meacci, Cialini con la loro follia che ha contagiato anche gli sponsor,  e con quella di uno staff  in piena sintonia come le squadre di calcio di  Sacchi, che proprio all’Eden ha tenuto la sua lezione,  si avviano verso un’impresa di dimensioni nazionali, è anche perché sul palcoscenico di Passioni Festival, i grandi personaggi respirano un’aria nuova, più genuina di quella degli studi televisivi o di quella dei grandi teatri italiani. E a quest’aria si stanno ormai abituando.  Ci voleva un po’ di follia: per portare l’ossigeno della cultura a una città che, a dispetto di tanti luoghi comuni, aveva tanta voglia di respirarla.  In tante altre settimane pazzesche.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il leader delle Sardine Santori: "Se continuiamo così il populismo ha già perso"

Il leader delle Sardine Santori: "Se continuiamo così il populismo ha già perso"

(Agenzia Vista) Bologna, 19 gennaio 2020 Il leader delle Sardine Santori: "Se continuiamo così il populismo ha già perso" A Bologna l'evento delle sardine in Piazza VIII Agosto. Sul palco saliranno i Malavoglia, Le Altre di B, Mario Ferrara, Joycut, Rumba de Bodas, Matilda De Angelis e Cristiana Dell'Anna, Skiantos, Fabrizio Barca e Patrizio Roversi, Casa del Vento, Barbabardò, Sandro Ruotolo e ...

 
Il leader delle Sardine Santori: "Siamo nati perché ci  eravamo rotti i co****ni"

Il leader delle Sardine Santori: "Siamo nati perché ci eravamo rotti i co****ni"

(Agenzia Vista) Bologna, 19 gennaio 2020 Il leader delle Sardine Santori: "Siamo nati perché ci eravamo rotti i co****ni" A Bologna l'evento delle sardine in Piazza VIII Agosto. Sul palco saliranno i Malavoglia, Le Altre di B, Mario Ferrara, Joycut, Rumba de Bodas, Matilda De Angelis e Cristiana Dell'Anna, Skiantos, Fabrizio Barca e Patrizio Roversi, Casa del Vento, Barbabardò, Sandro Ruotolo e ...

 
Libia, Merkel: "Tutti d'accordo su soluzione politica"

Libia, Merkel: "Tutti d'accordo su soluzione politica"

(Agenzia Vista) Berlino, 19 gennaio 2020 Libia, Merkel: "Tutti d'accordo su soluzione politica" “Siamo Stati Uniti nel dire che crediamo che una soluzione politica sia necessaria, è diventato molto evidente nelle ultime settimane e negli ultimi mesi che non può esserci soluzione militare a questo conflitto perché andrebbe solo ad accrescere la sofferenza del popolo libico.” Così la Cancelliera ...

 
Libia, Di Maio: "Accordo fa ben sperare per futuro popolo libico"

Libia, Di Maio: "Accordo fa ben sperare per futuro popolo libico"

(Agenzia Vista) Berlino, 19 gennaio 2020 Libia, Di Maio: "Accordo fa ben sperare per futuro popolo libico" "Accordo fa ben sperare per futuro popolo libico". Così il ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, incontrando la stampa al termine della Conferenza di Berlino sulla Libia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Chiara Ferragni, selfie bomba a seno nudo davanti allo specchio. Solo una mano per coprirsi

Social

Chiara Ferragni, selfie bomba a seno nudo. Solo una mano per coprirsi

E' una foto un po' a sorpresa quella che Chiara Ferragni pubblica nelle sue storie Instagram. Dopo tante immagini con il figlio Leone o comunque un po' caste, la modella e ...

20.01.2020

Grande Fratello Vip 2020, Antonella Elia e Ivan Gonzalez sotto la doccia al ritmo degli Abba. Video

Nella Casa

Grande Fratello Vip 2020, Antonella Elia e Ivan Gonzalez sotto la doccia al ritmo degli Abba. Video

Grande Fratello Vip 2020 sotto le telecamere 24 ore su 24. I concorrenti della Casa sono spiati costantemente e fra questi attimi c'è anche quello del relax. Per approfondire ...

20.01.2020

Gianluca Vacchi, struggente dichiarazione d'amore a Sharon Fonseca su Instagram

Social

Gianluca Vacchi, la struggente dichiarazione d'amore a Sharon

E' una vera e propria dichiarazione d'amore quella che Gianluca Vacchi fa alla sua fidanzata Sharon Fonseca, naturalmente via Instagram, a "beneficio" anche dei suoi 14,6 ...

19.01.2020