Due indizi, solo una coincidenza?

Due indizi, solo una coincidenza?

27.08.2017 - 14:08

0

Perché ci sia la prova, ancora manca il terzo indizio. Ma almeno a  due ci siamo già arrivati e, come si sa,  due indizi non bastano per andare oltre la coincidenza. Lo ha detto al Corriere di Arezzo, che nella maggioranza di Palazzo Cavallo avvertiva qualche mal di pancia, anche il sindaco Ghinelli: si tratta solo di prese di posizioni personali. Personale l’attacco di Oraghinelli al Prefetto, richiamato ai suoi compiti istituzionali perché si era preoccupato del degrado ambientale a Saione e non solo. Un attacco di cui anche il sindaco avrebbe fatto volentieri a meno, in un momento in cui per perdere la testa e il controllo nella parte della città più a rischio insicurezza, manca solo una crisi istituzionale tra le due principali istituzioni, Comune e Prefettura. Il primo ad avvertire il pericolo è stato, per la verità, proprio Ghinelli che sentì il bisogno di scrivere una lettera aperta ai cittadini per assicurarli che non avrebbe fatto un passo indietro  di fronte al loro diritto alla sicurezza, ma anche per diffidare chi butta benzina sul fuoco, dal mettere a rischio la coesione istituzionale “senza la quale è vano ogni sforzo”. Posizione personale, quella di Oraghinelli sul Prefetto, non solo per il sindaco ma anche per il gruppo consiliare di Forza Italia, che prendeva le distanze  dal resto della maggioranza, su una questione che va ben al di là di una banale diversità di opinioni.  Insomma primo sintomo di mal di pancia. Ma non la prima indigestione: qualcosa di traverso è andata fin dall’insediamento, con Fratelli d’Italia che, prima della cura di Macrì alla presidenza di Estra, era stata perfino espulsa dalla maggioranza. Di traverso, non solo a tutta la maggioranza, era andata anche la risposta del sindaco , sceso sui banchi dei consiglieri, al capogruppo del Pd, Luciano Ralli, per raccoglierne  l’invito a fare lobby per una difesa compatta del territorio. Una risposta indigesta anche per l’opposizione renziana che non gradì  il riconoscimento di Ghinelli all’aiuto ricevuto dal Governatore Enrico Rossi, che governa con i renziani ma che renziano non è mai stato, tanto meno oggi che ha lasciato il Pd. Non ha fatto certo bene al mal di pancia l’ordinanza, e qui siamo al secondo indizio, del sindaco contro  l’alcol.   Personale  - dice il sindaco al Corriere di Arezzo --anche la posizione di chi in maggioranza, Federico Scapecchi di Forza Italia e Angelo Rossi di Oraghinelli,  ha corretto l’ordinanza chiedendo un po’ di buon senso e ragionevolezza nei controlli. D’accordo sì, ma non del tutto. “Da liberali – dicono – riteniamo che il proibizionismo non abbia mai portato agli effetti sperati”. Che sia personale la posizione di Angelo Rossi, che di ruolo in maggioranza fa il battitore libero, nessuno stenta a crederlo:più difficile credere che  nel gruppo di Forza Italia a pensarla in maniera diversa dal sindaco sia solo Federico Scapecchi, che del gruppo è uno dei leader. Di sicuro la pensa in maniera diversa Maurizio D’Ettore, che di Forza Italia è coordinatore provinciale. Certo farebbe scalpore in tutta Italia, ancora più dell’impresa del Pd che riusci a perdere Palazzo Cavallo, se un Comune  come quello di Arezzo entrasse in crisi per colpa  della birra. Per avere una prova ci vuole almeno un terzo indizio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Virus Cina, a Wuhan decine di gru al lavoro per un nuovo ospedale

Virus Cina, a Wuhan decine di gru al lavoro per un nuovo ospedale

Wuhan, 24 gen. (askanews) - Una corsa contro il tempo per costruire un nuovo ospedale per ospitare i pazienti che hanno contratto il coronavirus. L'obiettivo è di renderlo operativo entro dieci giorni. Decine e decine di gru sono al lavoro h 24 per avere l'ospedale a tempo di record

 
Frosinone, frode da 100 mln su prodotti petroliferi: 3 denunce

Frosinone, frode da 100 mln su prodotti petroliferi: 3 denunce

Roma, 24 gen. (askanews) - Fatture false per oltre 471 milioni di euro, Iva evasa per oltre 100 milioni di euro e tre persone denunciate: è il risultato di un indagine di polizia giudiziaria e di polizia economico-finanziaria condotta dalla Guardia di Finanza di Sora, in provincia di Frosinone, nei confronti di una società che, sulla carta, commercializzava prodotti petroliferi su tutto il ...

 
Chiara Ferragni, tacchi a spillo e minigonna. Un uomo le tocca le gambe: "L'unico che può oltre a Fedez" Video
Social

Chiara Ferragni, tacchi a spillo e minigonna. Un uomo le tocca le gambe: "L'unico che può oltre a Fedez" Video

Chiara Ferragni sempre più star dei social. Segnatamente di Instagram. L'influencer appare in grande forma. Tacchi a spillo, minigonna, sensualità al top. Il piede su una sedia. Per approfondire leggi anche: Chiara Ferragni: che fisico! (video) "L'unico uomo che può toccare" (oltre a Fedez) viene scritto a corredo di un video postato sulle Stories di Instagram. Il riferimento è a Manuele Mameli. ...

 
Regionali, Salvini: "Ho scommesso qualche caffè, vinceremo e non di poco"

Regionali, Salvini: "Ho scommesso qualche caffè, vinceremo e non di poco"

(Agenzia Vista) Bologna, 24 gennaio 2020 Regionali, Salvini: "Ho scommesso qualche caffè, vinceremo e non di poco" "Ho scommesso qualche caffè, vinceremo e non di poco". Così il leader della Lega Matteo Salvini, intervenuto a margine di un incontro con i cittadini al Mercato della Piazzola di Bologna. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Tv, ascolti 23 gennaio: Don Matteo senza rivali vince ancora con 6 milioni di telespettatori

Televisione

Tv, ascolti 23 gennaio: Don Matteo senza rivali vince ancora con 6 milioni di telespettatori

Un trionfo per Don Matteo e anche l'Umbria, dove la fiction è girata, ottiene un grande successo televisivo. Don Matteo è davvero senza rivali nel prime time. Ieri sera, ...

24.01.2020

Video Bella Hadid, super topmodel: a 23 anni bellezza da vendere, guadagni da favola e 28 milioni di follower

Model

Video Bella Hadid, super topmodel: a 23 anni bellissima e già ricca

Lei si chiama Bella Hadid, all'anagrafe Isabella Khair Hadid. Ha compiuto a ottobre 23 anni, ma è già una delle principali topmodel al mondo. Nata a Los Angeles, figlia ...

24.01.2020

Masterchef 9, le emozioni e le eliminazioni della sesta puntata

cooking show

Masterchef 9, le emozioni e le eliminazioni della sesta puntata

La sesta puntata di Masterchef 9 non concede pause e, in fatto di emozioni e sorprese, si conferma in linea con quelle delle settimane precedenti. Il cooking show in onda ...

24.01.2020