La Buona Scuola del Redi

La Buona Scuola del Redi

26.11.2017 - 12:45

0

Non è la prima volta che tocca alla scuola dare un esempio di Buona Scuola. Non è neppure la prima volta che gli allievi superano i maestri. Se poi a insegnare come si fa la Buona Scuola sono i ministri delle riforme scolastiche a getto continuo, non c’è da meravigliarsi troppo se capita che alla loro scuola debbano pensarci da soli gli studenti, i loro genitori, gli amici dei genitori, gli insegnanti e un preside lungimirante. Una scuola con la s minuscola, ma che ha tanto da insegnare a quella con la S maiuscola, soprattutto quando quella con la S maiuscola si fregia da sola del titolo di “Buona”.  Una scuola con la s minuscola come il Liceo Scientifico Francesco Redi  di Arezzo,  che ha quasi cent’anni ma va di corsa come avesse l’età dei suoi studenti. A tirare la volata è il preside Anselmo Grotti, ma a vincerla è tutta la scuola: due medaglie d’oro in due anni l’ha già vinte con la sua sezione linguistica premiata come la migliore d’Italia dalla Fondazione Agnelli. Ma non sono le medaglie  che il Redi, dal preside agli studenti fino ai genitori, ha voluto mostrare alla stampa qualche giorno fa nell’aula magna di via Leone Leoni.  Ha voluto dimostrare come la scuola, anche quella con la S maiuscola, possa andare oltre i soliti slogan del suo distacco da un mondo che sta fuori e che fa poco o niente per dare un po’ di speranza a chi in quel mondo sta per entrarci. E dimostrarlo per il preside e i suoi ragazzi non è stato difficile: non hanno sbandierato promesse e intenti velleitari come quelli che arrivano da chi la scuola la governa dall’alto.  Non prima di metterci la testa e le mani, ma quando ormai quasi tutto è stato fatto, hanno presentato il loro progetto, per la loro scuola e per la loro città. Unico in Italia come frutto esclusivo di tutte le componenti di una scuola, a partire dalla sua struttura finanziaria per finire con quella architettonica.  Unico e innovativo anche perché quello che partirà con l’inizio dell’anno e si realizzerà  entro il 2019 con la costruzione, affiancata al Liceo, di una sala polifunzionale con palestra e spazi per eventi in grado di ospitare 500 persone, è un progetto che ha confini sociali e culturali che vanno perfino oltre quelli educativi della scuola. Unico e, se non fosse per il suo ruolo propulsivo delle attività economiche e commerciali sulle quali si affaccia la struttura, perfino pieno di sorprese, per l’impresa di coinvolgere sullo stesso progetto tutte le associazioni di categoria in una città nel cui linguaggio non figura la parola partecipazione. Un’impresa riuscita al preside Grotti, al cui fianco nell’aula magna erano i rappresentanti della Provincia, di Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e Cna. Per confermare una adesione, non solo a parole, ad un progetto per la scuola, ma anche per la città, per il suo centro storico al quale il progetto del Redi offre una boccata di ossigeno. E poi si dice che la scuola è chiusa tra le sue mura. Quelle dell’aula Magna del Redi  sono sempre aperte. Anche per chi quello di frenare l’esodo dei residenti dal centro storico è un compito assegnato dagli elettori. Anche per chi, come il Comune, ha invece marinato un giorno di lezione del Redi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini contestato al Mercato della Piazzola di Bologna, i sostenitori lo difendono

Salvini contestato al Mercato della Piazzola di Bologna, i sostenitori lo difendono

(Agenzia Vista) Bologna, 24 gennaio 2020 Salvini contestato al Mercato della Piazzola di Bologna, i sostenitori lo difendono Il leader della Lega Matteo Salvini ha incontrato i cittadini al Mercato della Piazzola di Bologna. Alcuni contestatori hanno fatto sentire la loro voce di dissenso, mentre i sostenitori della Lega hanno difeso Salvini. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev ...

 
Virus Cina, a Wuhan decine di gru al lavoro per un nuovo ospedale

Virus Cina, a Wuhan decine di gru al lavoro per un nuovo ospedale

Wuhan, 24 gen. (askanews) - Una corsa contro il tempo per costruire un nuovo ospedale per ospitare i pazienti che hanno contratto il coronavirus. L'obiettivo è di renderlo operativo entro dieci giorni. Decine e decine di gru sono al lavoro h 24 per avere l'ospedale a tempo di record

 
Frosinone, frode da 100 mln su prodotti petroliferi: 3 denunce

Frosinone, frode da 100 mln su prodotti petroliferi: 3 denunce

Roma, 24 gen. (askanews) - Fatture false per oltre 471 milioni di euro, Iva evasa per oltre 100 milioni di euro e tre persone denunciate: è il risultato di un indagine di polizia giudiziaria e di polizia economico-finanziaria condotta dalla Guardia di Finanza di Sora, in provincia di Frosinone, nei confronti di una società che, sulla carta, commercializzava prodotti petroliferi su tutto il ...

 
Chiara Ferragni, tacchi a spillo e minigonna. Un uomo le tocca le gambe: "L'unico che può oltre a Fedez" Video
Social

Chiara Ferragni, tacchi a spillo e minigonna. Un uomo le tocca le gambe: "L'unico che può oltre a Fedez" Video

Chiara Ferragni sempre più star dei social. Segnatamente di Instagram. L'influencer appare in grande forma. Tacchi a spillo, minigonna, sensualità al top. Il piede su una sedia. Per approfondire leggi anche: Chiara Ferragni: che fisico! (video) "L'unico uomo che può toccare" (oltre a Fedez) viene scritto a corredo di un video postato sulle Stories di Instagram. Il riferimento è a Manuele Mameli. ...

 
C'è Posta per te di sabato 25 gennaio, Banderas e Michelini super ospiti

Televisione

C'è Posta per te di sabato 25 gennaio, Banderas e Michelini super ospiti

Ospiti di primo piano per la puntata di domani sera, sabato 25 gennaio 2020, di C'è Posta per Te su Canale 5. Per approfondire leggi anche: C'è posta per te, successo per la ...

24.01.2020

Tv, ascolti 23 gennaio: Don Matteo senza rivali vince ancora con 6 milioni di telespettatori

Televisione

Tv, ascolti 23 gennaio: Don Matteo senza rivali vince ancora con 6 milioni di telespettatori

Un trionfo per Don Matteo e anche l'Umbria, dove la fiction è girata, ottiene un grande successo televisivo. Don Matteo è davvero senza rivali nel prime time. Ieri sera, ...

24.01.2020

Video Bella Hadid, super topmodel: a 23 anni bellezza da vendere, guadagni da favola e 28 milioni di follower

Model

Video Bella Hadid, super topmodel: a 23 anni bellissima e già ricca

Lei si chiama Bella Hadid, all'anagrafe Isabella Khair Hadid. Ha compiuto a ottobre 23 anni, ma è già una delle principali topmodel al mondo. Nata a Los Angeles, figlia ...

24.01.2020