E il Verbo si fece carne

E il Verbo si fece carne

04.01.2015 - 14:23

0

La Chiesa giustamente continua a farci respirare la bellezza del Natale di Gesù, Dio tra noi e con noi. Noi siamo abituati a volte a ricordare eventi di particolare intensità, ma che sono di breve respiro, magari soffocati da oscurità di ogni genere. Ma il grande Evento di Dio, che si fa uno di noi, per riportarci a Casa, il Cielo, nelle braccia del Padre, è una festa che dovrebbe essere di tutti i giorni. C'è nel Vangelo di oggi (Giovanni 1,1-18) un inizio che celebra la solennità di Dio, il Verbo, che si fa carne. Matteo e Luca iniziano il loro Vangelo con la nascita di Gesù, Giovanni invece parte da molto più lontano: l'esistenza eterna di Dio. Dio è la Parola, la Luce e la Vita, diventate uomo per rivelare e comunicare la salvezza a quanti credono in Lui, Unigenito del Padre: "In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era, in principio, presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste". Il Vangelo di oggi è un "prologo". È una introduzione che serve a dare chiarezza a tutto il resto dell'opera. L'evangelista Giovanni scrive il suo vangelo quasi settanta anni dopo la morte di Gesù. La sua riflessione sul Maestro, sulla sua vita, è davvero intensa. Le parole, i gesti, la morte e la resurrezione di Gesù sono stati meditati a lungo e intensamente dal giovane apostolo. Il Vangelo evoca la discesa della Sapienza: "E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi". Il Verbo divino, che trascende e abbraccia tutti i tempi e tutti gli spazi, si è fatto vero uomo in un preciso momento storico. Ha preso un cuore, un volto e un nome di uomo: Gesù Cristo di Nazaret, detto il Cristo. Si è fatto uomo ebreo, ha fatto proprie una lingua e una cultura particolari, ha avuto una patria e ha amato. Con questo prologo Giovanni ci dice che Gesù è colui che, proprio perché il Figlio di Dio venuto ad abitare in mezzo a noi, è capace di salvare il mondo con la sua vita donata per amore nostro. E noi? Noi vogliamo accogliere con gioia questa Luce, vogliamo essere "voce" come Giovanni che ha testimoniato quello che ha visto e udito di Gesù.
* Con la collaborazione di Andrea Grippo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dazi, Mattarella: "Reciproca imposizione sarebbe controproducente"

Dazi, Mattarella: "Reciproca imposizione sarebbe controproducente"

(Agenzia Vista) Washington, 16 ottobre 2019 Dazi, Mattarella: "Reciproca imposizione sarebbe controproducente" "Reciproca imposizione sarebbe controproducente". Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nella conferenza stampa congiunta con Donald Trump. Fonte: Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Arrivate a Ciampino le bare dei due agenti uccisi a Trieste

Arrivate a Ciampino le bare dei due agenti uccisi a Trieste

Roma, 16 ott. (askanews) - Le bare di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego sono arrivate all'aeroporto militare di Roma-Ciampino in provenienza da Trieste, dove si sono tenuti i funerali solenni dei due agenti della Polizia uccisi durante una sparatoria in questura da un uomo arrestato, che è riuscito ad impossessarsi delle loro pistole e a scappare all'esterno, dove è stato fermato dai loro ...

 
Emergenza climatica, in Consiglio Regionale del Piemonte una seduta aperta sull'ambiente

Emergenza climatica, in Consiglio Regionale del Piemonte una seduta aperta sull'ambiente

(Agenzia Vista) Piemonte-VdA, 16 ottobre 2019 Emergenza climatica, in Consiglio Regionale del Piemonte una seduta aperta sull'ambiente Il Consiglio Regionale del Piemonte ha tenuto una seduta d'aula aperta sul tema dell'ambiente con interventi dei consiglieri regionali e associazioni ambientaliste, atenei, enti locali e associazioni di categoria, presenti al dibattito in Aula anche i ragazzi di ...

 
Innovazione e sostenibilità, De Micheli: "Temi entrati anche in infrastrutture e trasporti"

Innovazione e sostenibilità, De Micheli: "Temi entrati anche in infrastrutture e trasporti"

(Agenzia Vista) Roma, 16 ottobre 2019 Innovazione e sostenibilità, De Micheli: "Temi entrati anche in infrastrutture e trasporti" "Innovazione e sostenibilità temi entrati anche in infrastrutture e trasporti". Così il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, intervenuta a margine di un convegno a Palazzo Wedekind su Ricerca, Innovazione e Sostenibilità a cura del gruppo ...

 
"Arezzo Classica" apre con "Le Quattro Stagioni" e lo spettacolo di sabbia

La rassegna

"Arezzo Classica" apre con "Le Quattro Stagioni"

“Le Quattro Stagioni” di Vivaldi diventano spettacolo di sabbia per inaugurare “Arezzo Classica” la rassegna dedicata alla grande musica sinfonica e da camera voluta da ...

12.10.2019

"Sud Wave", Mauro Valenti e Sugar lanciano un "ponte" tra Arezzo e Parigi con la musica contemporanea

Il festival

"Sud Wave", Mauro Valenti e Sugar lanciano il festival

Parigi chiama, Arezzo risponde: un’onda di musica connetterà l’Europa del sud. Dai concerti in Francia alla “borsa mercato” della migliore musica contemporanea, all’omaggio ...

07.10.2019

Stagione di prosa al Teatro Petrarca: su il sipario a novembre con "La scuola delle mogli"

Arezzo

Stagione Teatro Petrarca: su il sipario a novembre 

Si alza il sipario sulla stagione teatrale che la Fondazione Guido d’Arezzo, insieme alla Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Comune di Arezzo, propongono al Teatro ...

05.10.2019