Prepariamoci alla Pasqua

Prepariamoci alla Pasqua

15.03.2015 - 14:54

0

Nicodemo, un anziano giunto alla sera della vita, va da Gesù di notte. E Gesù vuole farlo venire alla luce perché comprenda che ci s'innalza (sulla croce) per nascere, non per morire. Si tratta della seconda nascita, che vince l'angoscia della morte. Nicodemo, ricercatore della legge, non ha trovato come rinascere. E Gesù gli spiega come. Uno vive veramente non quando nasce, perché si nasce mortali e poi si muore, ma quando è amato ed è libero di vivere e di amare a sua volta. Il Vangelo parla fondamentalmente dell'amore incredibile di Dio per l'uomo. L'amore è all'origine del nostro esistere, non il fato, non il caso. Il centro del Vangelo è tutto nel breve monologo di Gesù con Nicodemo: il rapporto tra Dio (il Padre) e Gesù (il Figlio) e noi, (figli nel Figlio); il credere e il non credere all'amore: "Dio ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito. Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato, perché non ha creduto nel nome dell'unigenito Figlio di Dio". Dio ama questo mondo, con tutte le sue terribili strutture di pensiero, d'ingiustizia, di violenza del potere. Questo contrasto insanabile è sanato con l'amore di Dio, con il sacrificio d'amore del Figlio. La salvezza del mondo è totalmente legata alla nostra fede. Nicodemo, maestro d'Israele, lo rappresenta tutto. Gesù, Figlio unigenito, è la porta della salvezza, è venuto non per giudicare ma per salvare il mondo. Il Signore è la luce, che svela le nostre tenebre e fare la verità vuol dire camminare verso quella luce che, accolta, ci salverà. Israele è attuale anche oggi, come l'episodio del serpente, che racconta la storia di un peccato, di un lezione e di un rimedio che Dio stesso offre al suo popolo donando suo Figlio, il Salvatore: "Come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell'uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna". Per prepararci a Pasqua, la nostra fede oggi contempla il Cristo Crocifisso. Lui è il motivo della nostra letizia.
* Con la collaborazione di Andrea Grippo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Attacchi hacker e fake news, "è iniziata l'era della cyber war"

Attacchi hacker e fake news, "è iniziata l'era della cyber war"

Bratislava, 22 ott. (askanews) - L'era della guerra cibernetica "è già cominciata". Lo sostengono i massimi esperti di cyber security riuniti a Bratislava per il "Global press event" di Eset, una società leader nel settore. Non ci sono soltanto gli attacchi di hacker appoggiati dai militari e i virus informatici per destabilizzare interi Paesi. La cyber war è fatta anche di fake news per colpire ...

 
Carcere evasori, Bonafede: "Risultato epocale, segnale importante a cittadini onesti"

Carcere evasori, Bonafede: "Risultato epocale, segnale importante a cittadini onesti"

(Agenzia Vista) Roma, 22 ottobre 2019 Carcere evasori, Bonafede risultato epocale, segnale importante a grandi evasori Le parole del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al termine del Consiglio dei Ministri. Nel corso del vertice di maggioranza che ha anticipato la riunione, si è trovata la quadra sul tema del carcere ai grandi evasori. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Carcere evasori, Bonafede: "Non temo modifiche in Parlamento"

Carcere evasori, Bonafede: "Non temo modifiche in Parlamento"

(Agenzia Vista) Roma, 22 ottobre 2019 Carcere evasori, Bonafede non temo modifiche in Parlamento Le parole del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al termine del Consiglio dei Ministri. Nel corso del vertice di maggioranza che ha anticipato la riunione, si è trovata la quadra sul tema del carcere ai grandi evasori. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

(Agenzia Vista) Strasburgo, 21 ottobre 2019 Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì" "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì". Così il il copresidente del gruppo dei Verdi Philippe Lamberts, intervenuto al termine di una Conferenza dei Presidenti presso la sede di Strasburgo del Parlamento Europeo sul tema della Brexit. Fonte: Agenzia Vista / ...

 
"Arezzo Classica" apre con "Le Quattro Stagioni" e lo spettacolo di sabbia

La rassegna

"Arezzo Classica" apre con "Le Quattro Stagioni"

“Le Quattro Stagioni” di Vivaldi diventano spettacolo di sabbia per inaugurare “Arezzo Classica” la rassegna dedicata alla grande musica sinfonica e da camera voluta da ...

12.10.2019

"Sud Wave", Mauro Valenti e Sugar lanciano un "ponte" tra Arezzo e Parigi con la musica contemporanea

Il festival

"Sud Wave", Mauro Valenti e Sugar lanciano il festival

Parigi chiama, Arezzo risponde: un’onda di musica connetterà l’Europa del sud. Dai concerti in Francia alla “borsa mercato” della migliore musica contemporanea, all’omaggio ...

07.10.2019

Stagione di prosa al Teatro Petrarca: su il sipario a novembre con "La scuola delle mogli"

Arezzo

Stagione Teatro Petrarca: su il sipario a novembre 

Si alza il sipario sulla stagione teatrale che la Fondazione Guido d’Arezzo, insieme alla Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Comune di Arezzo, propongono al Teatro ...

05.10.2019