Missionari della Misericordia

Missionari della Misericordia

12.04.2015 - 15:00

0

La seconda domenica di Pasqua per decisione di San Giovanni Paolo II è stata indicata, da un punto di vista liturgico, della Divina Misericordia. Il Risorto, che appare agli apostoli, con i segni della passione si rivolge ai suoi discepoli, ancora frastornati e dubbiosi, con queste consolanti parole: "Ricevete lo Spirito Santo. A coloro a cui perdonerete i peccati, saranno perdonati; a coloro a cui non perdonerete, non saranno perdonati". La Chiesa ha il mandato da Cristo stesso di perdonare i peccati in suo nome, perciò tutti gli apostoli sono i missionari della misericordia e della riconciliazione. La Chiesa è quindi luogo della riconciliazione e della misericordia infinita di Dio. Già la prima comunità cristiana vive questa profonda esperienza di riconciliazione, misericordia e perdono, nella frazione del pane, nella condivisione dei beni, nell'ascolto dell'insegnamento che gli apostoli trasmetteva ai primi cristiani con il coraggio della fede che veniva loro dal Risorto. Lo stile di amicizia e fraternità che caratterizzava la prima comunità cristiana di Gerusalemme è sottolineato nel testo degli Atti degli Apostoli che è una descrizione, molto precisa ed circostanziata della vita della comunità cristiana. Leggiamo, infatti, che "la moltitudine di coloro che erano diventati credenti aveva un cuore solo e un'anima sola e nessuno considerava sua proprietà quello che gli apparteneva, ma fra loro tutto era comune". Con grande forza gli apostoli davano testimonianza della risurrezione del Signore Gesù e tutti godevano di grande favore. Nessuno tra loro era bisognoso, perché quanti possedevano campi o case li vendevano, portavano il ricavato di ciò che era stato venduto e lo deponevano ai piedi degli apostoli, poi veniva distribuito a ciascuno secondo il suo bisogno. La Chiesa della misericordia sta tutto in questo atteggiamento di ascolto, apertura, accoglienza e condivisione. Nessun di quanti venivano alla fede si trovava nel reale bisogno di aver necessità di qualcosa e non reperirlo all'interno del gruppo.
*con la collaborazione di Andrea Grippo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Arezzo, il Silenzio fuori ordinanza suonato dall'ex giostratore del Saracino in piazza Grande VIDEO
Note di armonica

Arezzo, il Silenzio fuori ordinanza suonato dall'ex giostratore del Saracino in piazza Grande VIDEO

Il "Silenzio fuori ordinanza" suonato con l'armonica a bocca da Mario Capacci, ex cavaliere della Giostra del Saracino. Un video emozionante nel suggestivo scenario di Piazza Grande ad Arezzo, che vede protagonista il giostratore che nella piazza ha corso 35 edizioni della Giostra vincendone 8. L'iniziativa dell'esibizione, sul far della sera con la piazza vuota, è del musicista aretino Severino ...

 
Trump e Melania a Fort McHenry per il Memorial Day, le immagini

Trump e Melania a Fort McHenry per il Memorial Day, le immagini

(Agenzia Vista) Usa, 25 maggio 2020 Trump e Melania a Fort McHenry per il Memorial Day, le immagini Trump e Melania celebrano il Memorial Day a Fort McHenry. Durante il Memorial Day si commemorano i soldati americani caduti di tutte le guerre. Fonte Facebook Donald Trump Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Morto Jimmy Cobb, tra i più grandi batteristi della storia del jazz. Collaborò con Miles Davis
MUSICA

Morto Jimmy Cobb, tra i più grandi batteristi della storia del jazz. Collaborò con Miles Davis

Il musicista statunitense Jimmy Cobb, uno dei più grandi batteristi della storia del jazz, collaboratore di mostri sacri come Dizzy Gillespie, John Coltrane, Stan Getz e soprattutto Miles Davis, è morto all’età di 91 anni. L’annuncio della scomparsa, avvenuta domenica, è stata data dal produttore e manager Todd Barkan su Facebook. Da un paio di anni Cobb soffriva di vari disturbi di salute. Nato ...

 
Cristiano Ronaldo incredibile: fa canestro con i piedi. A fine allenamento vince la sfida: il video
CALCIO

Cristiano Ronaldo incredibile: fa canestro con i piedi. A fine allenamento vince la sfida: il video

Incredibile Cristiano Ronaldo. Il portoghese si conferma un autentico fuoriclasse anche quando c'è da fare... canestro. Infatti alla fine di una sessione d'allenamento al centro della Continassa, il calciatore della Juventus davanti ai fotografi ha sfidato tutti: palla a terra da una distanza di svariati metri, poi con un abile colpo sotto a cucchiaio ha indirizzato la palla verso il canestro del ...

 
Stasera in tv 26 maggio va in onda il film "Blade Runner 2049". Appuntamento su Rai 4

TELEVISIONE

Stasera in tv 26 maggio va in onda il film "Blade Runner 2049". Appuntamento su Rai 4

Stasera in tv 26 maggio va in onda il film "Blade Runner 2049", sequel della pellicola del 1982 diretta da Ridley Scott. In questo secondo capitolo, del 2017 e con la regia ...

26.05.2020

Stasera in tv 26 maggio va in onda il film "Vita, cuore, battito". Appuntamento su Rai 2

TELEVISIONE

Stasera in tv 26 maggio va in onda il film "Vita, cuore, battito". Appuntamento su Rai 2

Stasera in tv 26 maggio va in onda il film "Vita, cuore, battito" (Rai 2 ore 21,20). Commedia italiana del 2016, regia di Sergio Colabona, nel cast Monica Lima , Enzo ...

26.05.2020

E' morto John Peter Sloan, il comico di Zelig insegnante d'inglese più famoso d'Italia

Lutto

E' morto John Peter Sloan, il comico di Zelig insegnante d'inglese

E' morto John Peter Sloan. Cantante, attore e comico, aveva 51 anni ed era famoso in Italia per il suo ruolo di insegnante di inglese in tv, portato in scena a "Zelig". Se ne ...

26.05.2020