Non dimentichiamo il prossimo

Non dimentichiamo il prossimo

26.07.2015 - 15:33

0

Circa cinquemila uomini seguono Gesù, instancabili e speranzosi, avendo visto quello che egli sa fare. Viene il momento in cui tutta quella gente deve pur mangiare. Si trovano sulla riva del lago di Galilea, in un luogo isolato, e mentre Gesù pensa a dove trovare pane, l’apostolo Filippo si chiede come pagarlo, visto che “duecento denari di pane non sono sufficienti neppure perché ognuno possa riceverne un pezzo”. E per il gruppetto degli apostoli duecento denari sono una somma esorbitante, considerando che un denaro era la normale paga giornaliera di un operaio. Il vangelo prosegue con un altro apostolo, Andrea, il quale segnala che un ragazzo ha con sé cinque pani d’orzo e due pesci, rilevando tuttavia l’assoluta insufficienza di una tale risorsa. Ma ecco il prodigio: Gesù fa sedere la folla sull’erba e fa distribuire quei cinque pani e due pesci, e bastano per tutti, anzi di più: solo con gli avanzi si riempiono dodici canestri. Visto l’accaduto, i beneficiari commentano: “Questi è davvero il profeta!”. Individuano cioè in Gesù il Messia annunciato da secoli, il liberatore che doveva venire a risollevare le misere condizioni del suo popolo. In realtà non sbagliano nel riconoscere in Gesù il Messia, ma sbagliano la prospettiva, perché si aspettano da lui provvidenze tutte terrene: la libertà dalla dominazione straniera e benessere per tutti. Sotto questo profilo la moltiplicazione dei pani e dei pesci può risultare ingannevole, perché sembra andare nella direzione delle attese, mentre Gesù ne fa la premessa per annunciare altro. Tuttavia, anche con questo miracolo Gesù dimostra di usare la sua potenza sempre e solo a beneficio degli uomini, invitando i suoi seguaci ad operare in modo conforme, vale a dire a impegnare le loro capacità e possibilità a beneficio del prossimo.
*con la collaborazione di Andrea Grippo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

De Blasio (sindaco NY): "Una situazione difficile come questa non si vedeva da tanti anni"

De Blasio (sindaco NY): "Una situazione difficile come questa non si vedeva da tanti anni"

(Agenzia Vista) New York, 31 maggio 2020 De Blasio (sindaco NY): "Una situazione difficile come non si vedeva da tanti anni" Il sindaco di New York Bill De Blasio commenta le manifestazioni in città contro la morte di George Floyd: "Una situazione difficile come non si vedeva da tanti anni. La protesta ha senso solo se è pacifica." Fonte Twitter Bill De Blasio Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
De Blasio: "Vorrei che gli agenti avessero trovato un modo diverso, situazione impossibile"

De Blasio: "Vorrei che gli agenti avessero trovato un modo diverso, situazione impossibile"

(Agenzia Vista) New York, 31 maggio 2020 De Blasio: "Vorrei che gli agenti avessero trovato un modo diverso, situazione impossibile" Un video mostra un suv della Polizia di New York in movimento contro i manifestanti in strada, che circondano il veicolo. Il sindaco Bill de Blasio: "Non me la prenderò con gli agenti che avevano a che fare con una situazione assolutamente impossibile. Le persone ...

 
Non è l'Arena su La7 stasera in tv 31 maggio: anticipazioni e ospiti di Massimo Giletti. C'è Matteo Salvini

Televisione

Non è l'Arena su La7 stasera in tv 31 maggio: anticipazioni e ospiti di Massimo Giletti. C'è Matteo Salvini

Puntata ricca di ospiti quella di stasera, domenica 31 maggio 2020, su La7 con Massimo Giletti. Non è l’Arena, programma in prima serata, affronterà svariati argomenti legati ...

31.05.2020

Live Non è la d'Urso di domenica 31 maggio: anticipazioni e ospiti di Barbara d'Urso. C'è Loredana Lecciso

Televisione

Live Non è la d'Urso di domenica 31 maggio: anticipazioni e ospiti di Barbara d'Urso. C'è Loredana Lecciso

Nuovo appuntamento, oggi domenica 31 maggio 2020 su Canale 5, con Live - Non è la D'Urso. La trasmissione di Barbara d'Urso viene trasmessa in prima serata e andrà avanti ...

31.05.2020

Uomini e donne, anticipazioni sulla scelta di Giovanna Abate. Forse il clamoroso ritorno di Alessandro

Televisione

Uomini e donne, anticipazioni sulla scelta
di Giovanna Abate

Torna su Canale 5 il 3 giugno 2020, alle ore 14.45, Uomini e Donne. L'edizione del programma di Maria De Filippi, si concluderà il 9 giugno, martedì. Ci sono molte attese e ...

31.05.2020