lavoro

Lavoro: depressione da rientro? No, 76% italiani ha voglia di ricominciare

Sondaggio di Babbel

14.09.2019 - 00:19

0

Roma, 13 set. (Labitalia) - Le vacanze sono ormai finite e quasi tutti gli italiani sono rientrati al lavoro. Una ragione per buttarsi giù? Sembra di no, almeno questa è la conferma che arriva dal 76% degli intervistati del sondaggio di Babbel, la app leader per l’insegnamento delle lingue online. Il 42% non ne risente affatto, mentre il 34% dice di combatterla con buoni propositi per i mesi a venire. Tutte le fasce di età concordano nell’affermare che, lavorando su di sé e le proprie skill (30%) o ritagliandosi dei momenti per sé all’interno della giornata (23%), si può ritrovare la giusta motivazione. Non mancano nemmeno i super motivati: il 23% dice di aver superato la 'depressione post rientro' organizzando al meglio il proprio lavoro.

Non sorprende che i più motivati a investire su se stessi siano i giovani tra i 25 e i 34 anni: il 61% ha dichiarato il desiderio di fare un corso di formazione per poter migliorare la propria carriera, addirittura per l’84% ciò significa migliorare la conoscenza di una lingua straniera (la media delle diverse fasce d’età è il 75%), seguiti da coloro che puntano su corsi specifici per acquisire o approfondire dei temi necessari ad eseguire il proprio lavoro o corsi per migliorare le capacità personali, ad esempio sulla leadership o di organizzazione (28%). Imparare le lingue risulta importante sia per l’azienda locale che per la grossa multinazionale. I numeri sono, infatti, pressoché identici: il 77% nel primo caso e il 78% nel secondo, a dimostrare che comunque questo bisogno è sentito anche se si lavora solo con realtà locali.

Non sono in molti a cercare di superare questa 'depressione da rientro' cercando un nuovo lavoro (in media l’11%), ma le donne risaltano comunque nella percentuale: sono il 14%, contro l’8% degli uomini. Il 33% di questi ultimi vuole migliorare le proprie skill, contro il 27% delle donne. Il tempo libero risulta importante per entrambi per ricominciare con energia: il 24% delle donne e il 22% degli uomini esce con gli amici, fa sport e si dedica ad attività rilassanti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Terra dei Fuochi, Costa: "Situazione che non posso risolvere da solo, dobbiamo farlo tutti insieme"

Terra dei Fuochi, Costa: "Situazione che non posso risolvere da solo, dobbiamo farlo tutti insieme"

(Agenzia Vista) Campania, 22 settembre 2019 Terra dei Fuochi, Costa: "Situazione che non posso risolvere da solo, dobbiamo farlo tutti insieme" "Terra dei Fuochi situazione che non posso risolvere da solo, dobbiamo farlo tutti insieme". Così il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa, intervenuto in diretta su Facebook. /courtsey Facebook Sergio Costa Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Meloni: "Renzi e' campione mondiale di faccia di bronzo"

Meloni: "Renzi e' campione mondiale di faccia di bronzo"

(Agenzia Vista) Roma, 22 settembre 2019 Meloni Renzi e' campione mondiale di faccia di bronzo La giornata conclusiva della kermesse Atreju, organizzato da Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale. Tanti interventi sul palco della manifestazione, prima della consueta chiusura di Giorgia Meloni. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Meloni: "Se Governo riceve ceffone dalle regionali iniziera' a traballare"

Meloni: "Se Governo riceve ceffone dalle regionali iniziera' a traballare"

(Agenzia Vista) Roma, 22 settembre 2019 21-09-19 Meloni se Governo riceve ceffone dalle regionali iniziera' a traballare La giornata conclusiva della kermesse Atreju, organizzato da Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale. Tanti interventi sul palco della manifestazione, prima della consueta chiusura di Giorgia Meloni. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Centro-destra, Meloni: "Basta poligamie o ambiguità"

Centro-destra, Meloni: "Basta poligamie o ambiguità"

(Agenzia Vista) Roma, 22 settembre 2019 21-09-19 Centro-destra, Meloni basta poligamie o ambiguita' La giornata conclusiva della kermesse Atreju, organizzato da Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale. Tanti interventi sul palco della manifestazione, prima della consueta chiusura di Giorgia Meloni. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
"La professione del fabbro va tutelata", l'appello lanciato durante la Biennale dell'arte fabbrile

Stia

"La professione del fabbro va tutelata", l'appello lanciato durante la Biennale dell'arte fabbrile

"Il fabbro non è una figura professionale riconosciuta e stiamo lavorando (insieme ad un’agenzia formativa) per farla inserire nel catalogo delle figure professionali. Anche ...

31.08.2019

La Compagnia del Polvarone al Ferragosto Puggiulino con la commedia "La calunnia è un venticello"

Arezzo

Compagnia del Polvarone: in scena "La calunnia è un venticello"

Tradizionale appuntamento del Ferragosto Puggiulino di Arezzo con la Compagnia del Polvarone, che come consuetudine da alcuni anni presenta proprio a Le Poggiola l’anteprima ...

16.08.2019

Torna il Concorso Polifonico Internazionale ad Arezzo

Dal 17 al 24 agosto

Torna il Concorso Polifonico Internazionale ad Arezzo

La musica polifonica internazionale si incontra ad Arezzo: dal 17 al 24 agosto, la Fondazione Guido d’Arezzo rinnova l’appuntamento con il Concorso Polifonico Internazionale ...

11.08.2019