lavoro

Fisco: Consulenti lavoro, bene no Gualtieri a Daspo

09.10.2019 - 17:17

0

Roma, 9 ott. (Labitalia) - "No al Daspo'. Piena soddisfazione da parte del Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro alla presa di distanza del ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri. Il chiarimento sull’ipotesi di introdurre quale sanzione un Daspo per i professionisti chiamati a certificare i crediti contributivi da compensare è arrivato ieri nel corso dell’audizione sulle linee programmatiche del Mef, tenutasi presso le commissione riunite Finanze di Camera e Senato". E' quanto si legge in una nota dei consulenti del lavoro.

"I professionisti sorpresi a certificare crediti inesistenti, vantati dalle imprese nei confronti dell’Agenzia delle Entrate e dall’Inps, avrebbero rischiato una sospensione temporanea o addirittura permanente dall’esercizio della professione. La smentita del ministro all’introduzione del Daspo per i professionisti intermediari, tra cui i consulenti del lavoro, nella prossima legge di Bilancio, così come la volontà del ministero di rivedere gli strumenti esistenti contro le frodi per renderli più efficaci, è stata accolta con favore dalla categoria", spiega ancora la nota dei professionisti.

"Infatti, pur condividendo le finalità complessive del contrasto al fenomeno dell’evasione fiscale e contributiva, così come l’esigenza di punire duramente i soggetti interessati, il Consiglio nazionale dell’Ordine ha manifestato in queste settimane -spiega ancora la nota- diverse perplessità sul meccanismo sanzionatorio, sulle modalità applicative di tale misura e, cosa ben più rilevante, sul quadro delle garanzie procedimentali che presiedono all’adozione del provvedimento".

"Se si vogliono introdurre meccanismi anche di natura cautelare, finalizzati ad impedire comportamenti devianti e fraudolenti da parte di professionisti scorretti, non si può non tenere conto -ha evidenziato il Cno- che nei vari ordinamenti professionali già esistono precise norme deontologiche che sanzionano tali comportamenti, corredate anche da adeguate sanzioni che vanno dalla sospensione temporanea alla radiazione dell’iscritto".

“Unitamente a tali misure, vi sono anche precisi presupposti e garanzie procedurali di attivazione delle sanzioni, di competenza dei consigli di disciplina degli ordini. Questi ultimi operano con terzietà sulla base di una nomina effettuata dai Presidenti dei Tribunali territorialmente competenti", ha evidenziato la presidente del Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro, Marina Calderone. "Non possiamo ritenere praticabili eventuali soluzioni normative che prevedano automatismi sanzionatori ancorati a presupposti non meglio identificati e che non tengano conto della riconosciuta autonomia degli ordinamenti professionali in materia", ha poi aggiunto Calderone.

Dal Consiglio nazionale dell’Ordine "la rinnovata disponibilità ad un confronto per trovare nuovi strumenti per intensificare il contrasto all’evasione fiscale. Tema che interessa molto da vicino i consulenti del lavoro, intermediari dei cittadini, delle imprese e degli enti interessati", conclude la nota.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Benessere Italia, Conte al Cnel: "Con Cabina di regia fare sistema per sviluppo sostenibile"

Benessere Italia, Conte al Cnel: "Con Cabina di regia fare sistema per sviluppo sostenibile"

(Agenzia Vista) Roma, 22 gennaio 2020 Benessere Italia, Conte al Cnel: "Con Cabina di regia fare sistema per sviluppo sostenibile" Nella sede del Cnel la presentazione delle linee programmatiche della Cabina di regia “Benessere Italia” della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il presidente del Cnel, Tiziano Treu, e la la presidente della Cabina ...

 
Assenteismo, misure cautelari per 13 dipendenti del Polo Sanitario Asp di Taurianova

Assenteismo, misure cautelari per 13 dipendenti del Polo Sanitario Asp di Taurianova

(Agenzia Vista) Palmi, 22 gennaio 2020 Assenteismo, misure cautelari per 13 dipendenti del Polo Sanitario Asp di Taurianova I Finanzieri della Compagnia di Palmi, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale dell’obbligo di presentazione alla P.G., emessa dal Giudice per le Indagini ...

 
Cina: nuovo coronavirus può mutare, rischio epidemia si ampli

Cina: nuovo coronavirus può mutare, rischio epidemia si ampli

Pechino, 22 gen. (askanews) - L'allarme per il nuovo coronavirus che si sta diffondendo a partire dalla Cina rischia di salire di livello: il viceministro della Commissione nazionale di sanità cinese Li Bin ha dichiarato che c'è il rischio di una mutazione del virus che renda ancor più concreto il rischio di un'epidemia galoppante. "Le evidenze mostrano che la malattia è attualmente trasmessa ...

 
Raggi: "Dobbiamo agire nel rispetto dei cittadini che pagano regolarmente le tasse"

Raggi: "Dobbiamo agire nel rispetto dei cittadini che pagano regolarmente le tasse"

(Agenzia Vista) Roma, 22 gennaio 2020 Raggi: "Dobbiamo agire nel rispetto dei cittadini che pagano regolarmente le tasse" "Dobbiamo agire nel rispetto dei cittadini che pagano regolarmente le tasse". Così la Sindaca di Roma Virginia Raggi, intervenuta al convegno 'Novità Manovra fisicale 2020. Best Practice gestione entrate di Roma Capitale' presso la Sala della Protomoteca in Campidogio. Fonte: ...

 
Festival di Sanremo 2020, bufera su Elettra Lamborghini: cover irregolare? Scoppia un nuovo caso

Verso la kermesse

Festival di Sanremo 2020, bufera su Elettra Lamborghini: cover irregolare? Scoppia un nuovo caso

Si annuncia un Festival di Sanremo 2020 all'insegna delle polemica. Quantomeno dei casi. Come quello di Elettra Lamborghini che è l'ultimo in ordine di tempo. Nessuno lo ha ...

22.01.2020

Paolo Bonolis, la maledizione del concorrente è in sardo: lui non capisce e ringrazia. Video

Televisione

Video Paolo Bonolis, maledizione del concorrente in sardo

Dura da capire la frase del concorrente. Solo i sardi la capiscono. Così Paolo Bonolis fa un sorriso e ringrazia per le belle parole. E' accaduto durante la ...

22.01.2020

La Pupa e il secchione 2020: Stefano Beacco fa il bagno nudo poi promette alla Scalzi. Video

Televisione

La Pupa e il secchione 2020: Stefano Beacco fa il bagno nudo poi promette alla Scalzi. Video

La Pupa e il secchione 2020. Fra i protagonisti assoluti c'è Stefano Beacco. Nasce un flirt con la Pupa Martina Di Maria e, al contempo, scatena anche le gelosie della sua ...

22.01.2020