Consulenti Lavoro-Mediocredito Centrale, intesa per agevolare accesso al credito per pmi

Consulenti Lavoro-Mediocredito Centrale, intesa per agevolare accesso al credito per pmi

Opportunità di finanziamenti tra i 25mila e i 500mila euro a condizioni vantaggiose

08.03.2019 - 16:45

0

Roma, 8 mar. (Labitalia) - Accesso al credito più semplice e vantaggioso per le piccole e medie imprese italiane, con la possibilità di accedere a finanziamenti tra i 25mila e i 500mila euro, con tassi e condizioni vantaggiose. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato oggi, al ministero dello Sviluppo Economico, dalla presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro, Marina Calderone, e dall'amministratore delegato del Mediocredito Centrale-Banca del Mezzogiorno Spa, Bernardo Mattarella.

Nell’ambito delle proprie attività svolte in favore degli iscritti nel relativo albo professionale, grazie a questo accordo, il Consiglio nazionale darà l’opportunità ai consulenti del lavoro di offrire ai propri clienti, quali le piccole e medie imprese, che abbiano la necessità di reperire risorse finanziarie, la possibilità di accedere a finanziamenti a condizioni economiche di vantaggio. Sono 1,5 milioni le aziende che hanno depositato all’Inps la delega ai consulenti sugli adempimenti in materia di lavoro.

In particolare, Mediocredito Centrale si impegna a riconoscere alle imprese meritevoli di credito, comprese le start up, una riduzione dello spread per i finanziamenti sia con finalità di investimento sia con finalità di circolante, richiesti attraverso il portale on line della Banca per un importo massimo di 500 mila euro.

"Ci fa molto piacere -ha detto Marina Calderone a margine della firma- che un'istituzione bancaria pubblica ci abbia chiesto di collaborare a un piano di sostegno e sviluppo del tessuto produttivo italiano e che abbia individuato nel consulente del lavoro una figura professionale strategica per il dialogo con la piccola e media impresa italiana. Negli anni -ha aggiunto- la categoria ha investito molto nella crescita delle sue competenze a beneficio dello sviluppo delle aziende. Favorire l’accesso al credito rappresenta un nuovo tassello per lo sviluppo della professione che, allo stesso tempo, porterà certamente dei benefici a tutto il circuito imprenditoriale con cui dialoghiamo ogni giorno".

Bernardo Mattarella, amministratore delegato di Mediocredito Centrale, ha aggiunto: "Grazie all’accordo con i consulenti del lavoro siamo in grado di offrire condizioni semplici e vantaggiose per l’accesso al credito a un’ampia platea di piccole e medie imprese. Ampliare il network di collaborazione con associazioni e istituti finanziari, da una parte, puntare su modalità operative incentrate sugli strumenti web, dall’altra, si confermano scelte strategiche per consolidare il nostro ruolo istituzionale rivolto ad accrescere la competitività del Paese, aumentando la capacità di offerta del sistema bancario, soprattutto a favore delle pmi e del Mezzogiorno".

Soddisfazione per l'intesa da Salvatore Barca, segretario generale del ministero dello Sviluppo economico, che ha sottolineato come il protocollo tra "i consulenti del lavoro e Mediocredito, controllata al 100% da Invitalia, a sua volta sotto la vigilanza di questo ministero, rappresenta un tassello importante verso lo sviluppo delle imprese". "Sono due i punti salienti: c'è una disponibilità della banca - ha chiarito - a creare un vantaggio in termini di riduzione dei tassi di interesse per l'erogazione delle linee di finanziamento e la disponibilità dell'Ordine dei consulenti del lavoro di svolgere questo incarico a titolo gratuito. Nell'articolo 14 di questo accordo si enuncia che anche il rimborso delle spese sarà a carico delle parti e quindi di Mediocredito Centrale e del Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro. Sarà un vantaggio puro, quindi, per le nostre imprese -ha concluso Barca- perché accederanno finalmente a una linea di finanziamento tra i 25 mila e i 500 mila, seguiti da un professionista e con una linea di finanziamento erogata da una banca pubblica".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Benessere Italia, Conte al Cnel: "Con Cabina di regia fare sistema per sviluppo sostenibile"

Benessere Italia, Conte al Cnel: "Con Cabina di regia fare sistema per sviluppo sostenibile"

(Agenzia Vista) Roma, 22 gennaio 2020 Benessere Italia, Conte al Cnel: "Con Cabina di regia fare sistema per sviluppo sostenibile" Nella sede del Cnel la presentazione delle linee programmatiche della Cabina di regia “Benessere Italia” della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il presidente del Cnel, Tiziano Treu, e la la presidente della Cabina ...

 
Assenteismo, misure cautelari per 13 dipendenti del Polo Sanitario Asp di Taurianova

Assenteismo, misure cautelari per 13 dipendenti del Polo Sanitario Asp di Taurianova

(Agenzia Vista) Palmi, 22 gennaio 2020 Assenteismo, misure cautelari per 13 dipendenti del Polo Sanitario Asp di Taurianova I Finanzieri della Compagnia di Palmi, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale dell’obbligo di presentazione alla P.G., emessa dal Giudice per le Indagini ...

 
Cina: nuovo coronavirus può mutare, rischio epidemia si ampli

Cina: nuovo coronavirus può mutare, rischio epidemia si ampli

Pechino, 22 gen. (askanews) - L'allarme per il nuovo coronavirus che si sta diffondendo a partire dalla Cina rischia di salire di livello: il viceministro della Commissione nazionale di sanità cinese Li Bin ha dichiarato che c'è il rischio di una mutazione del virus che renda ancor più concreto il rischio di un'epidemia galoppante. "Le evidenze mostrano che la malattia è attualmente trasmessa ...

 
Raggi: "Dobbiamo agire nel rispetto dei cittadini che pagano regolarmente le tasse"

Raggi: "Dobbiamo agire nel rispetto dei cittadini che pagano regolarmente le tasse"

(Agenzia Vista) Roma, 22 gennaio 2020 Raggi: "Dobbiamo agire nel rispetto dei cittadini che pagano regolarmente le tasse" "Dobbiamo agire nel rispetto dei cittadini che pagano regolarmente le tasse". Così la Sindaca di Roma Virginia Raggi, intervenuta al convegno 'Novità Manovra fisicale 2020. Best Practice gestione entrate di Roma Capitale' presso la Sala della Protomoteca in Campidogio. Fonte: ...

 
Festival di Sanremo 2020, bufera su Elettra Lamborghini: cover irregolare? Scoppia un nuovo caso

Verso la kermesse

Festival di Sanremo 2020, bufera su Elettra Lamborghini: cover irregolare? Scoppia un nuovo caso

Si annuncia un Festival di Sanremo 2020 all'insegna delle polemica. Quantomeno dei casi. Come quello di Elettra Lamborghini che è l'ultimo in ordine di tempo. Nessuno lo ha ...

22.01.2020

Paolo Bonolis, la maledizione del concorrente è in sardo: lui non capisce e ringrazia. Video

Televisione

Video Paolo Bonolis, maledizione del concorrente in sardo

Dura da capire la frase del concorrente. Solo i sardi la capiscono. Così Paolo Bonolis fa un sorriso e ringrazia per le belle parole. E' accaduto durante la ...

22.01.2020

La Pupa e il secchione 2020: Stefano Beacco fa il bagno nudo poi promette alla Scalzi. Video

Televisione

La Pupa e il secchione 2020: Stefano Beacco fa il bagno nudo poi promette alla Scalzi. Video

La Pupa e il secchione 2020. Fra i protagonisti assoluti c'è Stefano Beacco. Nasce un flirt con la Pupa Martina Di Maria e, al contempo, scatena anche le gelosie della sua ...

22.01.2020