Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lavoro, le offerte della settimana: 700 volontari in aeronautica

Esplora:

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Consueto appuntamento settimanale con l'inserto del Corriere dedicato al lavoro. In aeronautica militare attesi 700 volontari. Nuova opportunità per entrare nelle forze armate. Per il 2016 è stato indetto un bando di reclutamento nell'Aeronautica militare di 700 volontari in ferma prefissata di un anno, in un unico blocco, con due distinti incorporamenti. Il primo incorporamento è previsto nel mese di giugno 2016, per i primi 350 candidati idonei; il secondo incorporamento è previsto nel mese di settembre 2016, per i secondi 350 candidati idonei. La domanda di partecipazione può essere presentata sino al 5 gennaio 2016, per i nati dal 5 gennaio 1991 al 5 gennaio 1998, estremi compresi. Il 10% dei posti disponibili è riservato alle categorie previste dall'articolo 702 del Decreto legislativo 15 marzo 2010, numero 66. Volontari per il Giubileo In occasione del Giubileo straordinario della misericordia l'Ufficio nazionale per il Servizio civile ha indetto un bando per la selezione di volontari a supporto alle attività di mediazione culturale e comunicazione che riguardano i temi stessi del Giubileo al quale saranno affiancate attività di protezione civile, di accoglienza, orientamento e assistenza ai pellegrini. A presentare il progetto per il Servizio civile denominato “Giubileo 2015: dialogo, giustizia e misericordia” è stata Focsiv. L'iniziativa è rivolta a 16 volontari da impiegare in attività di mediazione culturale e comunicazione per favorire l'incontro tra culture e il dialogo tra le religioni. Per candidarsi si deve essere residenti in Italia, avere un'età compresa tra i 18 ed i 29 anni, sono poi richiesti requisiti specifici. C'è tempo sino al 17 dicembre.  Premi alle ricercatrici C'è tempo sino al 19 gennaio per partecipare al premio “L'Oréal Italia per le donne e la scienza” promosso dal gruppo l'Oréal e che si tiene in collaborazione con la Commissione nazionale italiana per l'Unesco con lo scopo di favorire il perfezionamento della formazione di giovani ricercatrici nel nostro Paese. Per questa quattordicesima edizione le borse di studio destinate alle vincitrici aumentano di valore da 15.000 a 20.000 euro ciascuna. Cinque le borse di studio che saranno assegnate a ricercatrici che abbiano un'età inferiore ai 35 anni, che siano residenti in Italia e laureate in discipline nell'area delle Scienze della vita, della Materia, Informatica, Matematica e Ingegneria. PER TUTTE LE OFFERTE CLICCA QUI NELL'EDICOLA DIGITALE DI MERCOLEDI' 9 DICEMBRE