Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bce: Draghi, 'nostro mandato è stabilità prezzi non tassi cambio'

default_image

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Roma, 12 set. (AdnKronos) - "Il nostro mandato lo conoscono tutti ed è assicurare la stabilità dei prezzi. Non agiamo sui tassi di cambio". Così il presidente della Bce, Mario Draghi nel corso di una conferenza stampa commentando il tweet del presidente degli Usa, Donald Trump che dopo la decisione dell'Istituto di Francoforte di tagliare i tassi sui deposti ha affermato: 'la Bce, agendo rapidamente, taglia i tassi di 10 punti base. Stanno tentando e con successo a svalutare l'euro rispetto al dollaro molto forte, danneggiando l'export statunitense. E la Fed sta seduta, seduta e seduta. Loro sono pagati per prestare denaro mentro noi stiamo pagando gli interessi'.