politica

Autonomia: Gruppo Zaia, non è gioco dell'oca di Pd e 5 Stelle

12.09.2019 - 16:46

0

Venezia, 12 set. (AdnKronos) - "Il secondo mandato di Conte è iniziato con slogan molto chiari, come nuovo Umanesimo e compimento delle grandi riforme. E ‘ il momento allora che il Ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, e il collega Boccia, degli Affari Regionali, superino la fase di opposizione nella quale continuano a trovarsi, e concludano la riforma dell´Autonomia con le 23 materie richieste dal Veneto; è scritto nella Costituzione, quindi basta con questo stucchevole rimpallo". Con queste parole, il Presidente del Gruppo Zaia a palazzo Ferro Fini, Silvia Rizzotto, commenta “le dichiarazioni del Ministro del Sud, Giuseppe Provenzano, secondo il quale ‘le richieste di autonomia di Veneto e Lombardia spaccavano il Paese’".

"In Veneto conosciamo benissimo le modalità con le quali la burocrazia romana è solita affossare un provvedimento che non condivide – sottolinea la consigliera regionale - Qui però c'è un Popolo, quello Veneto, che due anni fa si è espresso e al quale va data la risposta che merita”. “Questo – aggiunge Rizzotto - vale sia per il Partito Democratico che in piazza inneggia alla democrazia e all´importanza di rispondere sempre a questo nobile principio, sia per il Movimento 5 Stelle che qui in Veneto si è espresso a favore dell’autonomia, mentre però a Roma, da un anno e mezzo a questa parte, si diverte a sabotare questa grande e attesa riforma”.

“Invito pertanto i Ministri Provenzano e Boccia a studiare nei dettagli la bozza d'intesa – conclude Silvia Rizzotto - non troveranno nulla che mina la Costituzione o l’unità del Paese. I Veneti sono stanchi di questo deplorevole giochetto Pd -5 Stelle, l´Autonomia è stata richiesta legalmente, e legalmente deve essere riconosciuta".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Meloni: "Parole Di Maio? Orban ha fatto fotografia dell'Italia"

Meloni: "Parole Di Maio? Orban ha fatto fotografia dell'Italia"

(Agenzia Vista) Roma, 21 settembre 2019 Meloni critiche Di Maio Orban ha fatto una fotografia della realta' italiana, se si vergogna non dovrebbe farne parte Il primo ministro dell'Ungheria Viktor Orban è stato il protagonista della seconda giornata di Atreju all'Isola Tiberina, la kermesse promossa da Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale. Il premier ungherese, accolto calorosamente dai ...

 
Meloni: "Parole Di Maio? Orban ha fatto fotografia dell'Italia"

Meloni: "Parole Di Maio? Orban ha fatto fotografia dell'Italia"

(Agenzia Vista) Roma, 21 settembre 2019 Meloni critiche Di Maio Orban ha fatto una fotografia della realta' italiana, se si vergogna non dovrebbe farne parte Il primo ministro dell'Ungheria Viktor Orban è stato il protagonista della seconda giornata di Atreju all'Isola Tiberina, la kermesse promossa da Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale. Il premier ungherese, accolto calorosamente dai ...

 
Meloni: "Parole Di Maio? Orban ha fatto fotografia dell'Italia"

Meloni: "Parole Di Maio? Orban ha fatto fotografia dell'Italia"

(Agenzia Vista) Roma, 21 settembre 2019 Meloni critiche Di Maio Orban ha fatto una fotografia della realta' italiana, se si vergogna non dovrebbe farne parte Il primo ministro dell'Ungheria Viktor Orban è stato il protagonista della seconda giornata di Atreju all'Isola Tiberina, la kermesse promossa da Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale. Il premier ungherese, accolto calorosamente dai ...

 
Meloni: "Parole Di Maio? Orban ha fatto fotografia dell'Italia"

Meloni: "Parole Di Maio? Orban ha fatto fotografia dell'Italia"

(Agenzia Vista) Roma, 21 settembre 2019 Meloni critiche Di Maio Orban ha fatto una fotografia della realta' italiana, se si vergogna non dovrebbe farne parte Il primo ministro dell'Ungheria Viktor Orban è stato il protagonista della seconda giornata di Atreju all'Isola Tiberina, la kermesse promossa da Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale. Il premier ungherese, accolto calorosamente dai ...

 
"La professione del fabbro va tutelata", l'appello lanciato durante la Biennale dell'arte fabbrile

Stia

"La professione del fabbro va tutelata", l'appello lanciato durante la Biennale dell'arte fabbrile

"Il fabbro non è una figura professionale riconosciuta e stiamo lavorando (insieme ad un’agenzia formativa) per farla inserire nel catalogo delle figure professionali. Anche ...

31.08.2019

La Compagnia del Polvarone al Ferragosto Puggiulino con la commedia "La calunnia è un venticello"

Arezzo

Compagnia del Polvarone: in scena "La calunnia è un venticello"

Tradizionale appuntamento del Ferragosto Puggiulino di Arezzo con la Compagnia del Polvarone, che come consuetudine da alcuni anni presenta proprio a Le Poggiola l’anteprima ...

16.08.2019

Torna il Concorso Polifonico Internazionale ad Arezzo

Dal 17 al 24 agosto

Torna il Concorso Polifonico Internazionale ad Arezzo

La musica polifonica internazionale si incontra ad Arezzo: dal 17 al 24 agosto, la Fondazione Guido d’Arezzo rinnova l’appuntamento con il Concorso Polifonico Internazionale ...

11.08.2019