cronaca

Nuovi dati su molecole anti-sclerosi multipla Biogen

12.09.2019 - 17:45

0

Roma, 12 set. (AdnKronos Salute) - Da Stoccolma nuovi dati sulle molecole anti-sclerosi multipla frutto della ricerca Biogen. "Dimostrano i benefici potenziali del trattamento con natalizumab, peginterferone beta-1a e interferone beta-1a in determinate popolazioni di persone colpite da sclerosi multipla", si legge in una nota. I risultati ottenuti nella pratica clinica real-world vengono presentati nella capitale scandinava in occasione del 35.mo Congresso del Comitato europeo per il trattamento e la ricerca nella sclerosi multipla (Ectrims) e del 24.mo Congresso annuale sulla riabilitazione nella sclerosi multipla (11-13 settembre).

"La leadership di lunga data di Biogen nelle cure per la sclerosi multipla ci offre l'opportunità di far progredire il paradigma terapeutico grazie alle continue ricerche su alcune delle nostre terapie per la sclerosi multipla più diffuse e prescritte, come natalizumab, peginterferone beta-1a e interferone beta-1a", ha dichiarato Alfred Sandrock , Executive Vice President e Chief Medical Officer di Biogen. "Lavoriamo costantemente per migliorare i risultati nei pazienti, anche attraverso un'esplorazione meditata e rigorosa di nuovi approcci terapeutici".

In particolare, i dati a 4 anni dello studio osservazionale in aperto a braccio singolo Strive confermano l'efficacia real-world a lungo termine di natalizumab nelle persone con sclerosi multipla recidivante nelle fasi precoci, entro 3 anni dalla diagnosi e negativi agli anticorpi contro i virus JC. Nel periodo dai primi 2 ai 4 anni di trattamento il 70,1% dei pazienti partecipanti allo studio ha ottenuto lo stato clinico di Neda (nessuna evidenza di attività della malattia), definito come mancanza di recidive o di peggioramento della disabilità confermato per 24 settimane. In aggiunta, l'83,7 % ha raggiunto lo stato di Mri-Neda, definito come assenza di lesioni captanti il gadolinio o di lesioni in T2 nuove o in espansione. Inoltre, più della metà dei pazienti (58%) ha raggiunto lo stato di Neda propriamente detto, che comprende sia il Neda clinico sia il Mri-Neda. Dai risultati emerge anche che natalizumab è stato associato a miglioramenti significativi della disabilità e del deficit cognitivo.

Inoltre nuovi dati, frutto di due studi osservazionali real-word, comprovano che l'esposizione al trattamento con interferone beta (inclusi il peginterferone beta-1a e l'interferone beta-1a) prima del concepimento e/o durante la gestazione potrebbe non comportare effetti negativi sugli esiti della gravidanza o nella crescita del neonato.

I ricercatori hanno utilizzato i dati sanitari dei registri dei Paesi nordici (Finlandia e Svezia) per esaminare retrospettivamente i risultati sui neonati delle donne trattate con interferone beta e confrontarli con le pazienti non esposte a terapie modificanti la malattia. "I risultati mostrano che gli esiti sono stati simili tra i due gruppi, senza alcuna evidenza che l'esposizione al trattamento con interferone beta prima e/o durante la gravidanza abbia portato conseguenze sul peso o la circonferenza cranica dei neonati alla nascita".

I dati sugli esiti in gravidanza raccolti nel Programma osservazionale su peginterferone beta-1a, un programma della durata di 5 anni attualmente in corso e volto a valutare la sicurezza e l'efficacia a lungo termine del peginterferone beta-1a in più di 1.200 pazienti con sclerosi multipla recidivante in tutto il mondo, "sono risultati in linea con gli esiti riportati in passato sia dagli studi sui registri dei Paesi nordici sia dal Registro europeo dell'interferone beta su gravidanza", conclude la nota.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio: "M5s ha bisogno di ripensarsi. Uscire dai palazzi e stare in mezzo alla gente"

Di Maio: "M5s ha bisogno di ripensarsi. Uscire dai palazzi e stare in mezzo alla gente"

(Agenzia Vista) Roma, 18 novembre 2019 Di Maio: "M5s ha bisogno di ripensarsi. Uscire dai palazzi e stare in mezzo alla gente" Il capo politico M5s, Luigi Di Maio, su Facebook: "Il MoVimento in questa fase ha bisogno di ripensarsi. Io credo che ce la possiamo fare solo in un modo: uscire dai palazzi per stare più insieme alla gente. È un appello che faccio a tutto il MoVimento. Non fermiamoci. ...

 
Flash Mob delle sardine a Modena, il time lapse

Flash Mob delle sardine a Modena, il time lapse

(Agenzia Vista) Roma, 18 novembre 2019 Flash Mob delle sardine a Modena il time lapse In settemila al flash mob sotto la pioggia a piazza grande a Modena. I promotori: "Dedichiamo questa piazza a Liliana Segre". La manifestazione inventata da 4 giovani Bolognesi e radunatasi per la prima volta la settimana scorsa a Bologna, ora a Modena ha fatto il bis e si è radunata per contestare l'arrivo di ...

 
"L'ufficiale e la spia", Seigner: contro razzismo e fake news

"L'ufficiale e la spia", Seigner: contro razzismo e fake news

Roma, (askanews) - Un'accurata ricostruzione, la storia di come un singolo uomo possa superare ogni barriera in nome della giustizia, un monito per il futuro in un momento in cui l'antisemitismo ha ripreso piede: il film di Roman Polanski "L'ufficiale e la spia", nei cinema dal 21 novembre, è questo e molto altro. A Roma il produttore Luca Barbareschi e l'attrice Emmanuelle Seigner, moglie del ...

 
Pa, Pittella: europeizzare dipendenti e formarli alle regole Ue

Pa, Pittella: europeizzare dipendenti e formarli alle regole Ue

Roma, 18 nov. (askanews) - Europeizzare la pubblica amministrazione italiana, formare i dipendenti pubblici alle regole e ai meccanismi che governano le istituzioni dell'Unione per poter utilizzare al meglio le risorse che dal bilancio europeo vengono messe a disposizione degli Stati membri. E' la riflessione che il senatore Gianni Pittella, componente della Commissione politiche europee di ...

 
Renato Zero scatenato con i fans: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

Il concerto

Renato Zero scatenato con i fan: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

"Siamo ridotti così. Ormai bisogna darsi un appuntamento anche per...". Uno scatenato Renato Zero ringrazia i fans a modo suo durante il secondo concerto di Firenze in un ...

16.11.2019

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi

Lo spettacolo

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi Video

Un concerto straordinario. Renato Zero in un Nelson Mandela Forum di Firenze strapieno, venerdì 15 novembre ha letteralmente mandato in delirio i suoi fans con uno spettacolo ...

16.11.2019

Chiara Ferragni nuda su Instagran: ecco la foto

L'INFLUENCER SENZA VELI

Chiara Ferragni nuda su Instagram: ecco la foto

Chiara Ferragni ha postato su Instagram una sua foto nuda e subito i suoi fan sono andati in visibilio. La foto (che vedete dopo il testo) la ritrae seduta su un letto, ...

16.11.2019