cronaca

Violenza su donne: Gip Conti, 'molte relazioni malate durano anche anni' (2)

03.12.2019 - 13:15

0

(Adnkronos) - Per Dell'Aera, "servono un monitoraggio adeguato e politiche di lungo periodo, perché la dipendenza affettiva, la cosiddetta love addiction, è un fenomeno sempre più diffuso ed è alla base della violenza, intesa in senso bidirezionale, in cui tutto viene scambiato per amore". "Sono tantissimi i casi in cui le donne maltrattate - aggiunge Conti - revocano le denunce per maltrattamenti, rimettono le querele, anche in dibattimento, a processi avviati. Lo fanno quasi sempre per evitare conseguenze più gravi in termini di ritorsione. Ciò ci dice che non basta la risposta repressiva del fenomeno, occorre una maggiore capacità di analisi per trovare gli strumenti più adeguati per la prevenzione, invece che correre ai ripari quando, ormai, la situazione è già compromessa”.

Conti avverte che "la violenza può non essere solo maschile: anche la donna può avere dei tratti di aggressività. Per questa concezione di violenza domestica nella nostra società, gli uomini tendono a essere messi in discussione e ciò può impedir loro di cercare aiuto. Molte di queste situazioni vengono fuori dalle cause civili di separazione, che non di rado sfociano in procedimenti penali”.

“Un altro Me” nasce dall’incontro di due progetti dedicati alla prevenzione primaria nelle scuole e terziaria nei confronti dei maltrattanti autori di violenza di genere, finanziati dal Dipartimento delle Pari Opportunità: in entrambi, infatti, l’Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna per la Sicilia è partner, ovvero il progetto “Messaggio corretto” e il progetto “C.I.MA. Centro di Interventi per la prevenzione e la presa in carico di uomini Maltrattanti”, promossi rispettivamente dalla Coop Nuovi Sviluppi e dalla Fondazione Progetto Legalità onlus (il primo) e dalle Associazioni Centro di Accoglienza Padre Nostro e il Telefono Arcobaleno di Siracusa (il secondo) che hanno accolto l'invito a cooperare a tutto campo, mettendo a fattore comune esperienza e competenza acquisita nei diversi contesti d’intervento.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Tu si que vales, l'esibizione tutta muscoli e coraggio dei Messoudi Brothers. Battuto il mago Jones Il video
Televisione

Video Tu si que vales, l'esibizione muscoli e coraggio dei Messoudi

A Tu si que vales duello per accedere alla finalissima di sabato 14 dicembre tra il prestigiatore e mentalista Richard Jones e i Messoudi Brothers, tre fratelli tutti muscoli e forza. Richard presenta un numero che lascia esterrefatti i quattro componenti della giuria: Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari. Esibizione strepitosa che però viene superata da quella dei fratelli ...

 
Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi batte l'imitatore di Baglioni Video
Televisione

Video Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi

Tu si que vales. Un imitatore straordinario contro un acrobata fenomenale: Igor Minerva vs Oleg Tatarynov. Il primo ha portato sul palco della trasmissione Mediaset del 7 dicembre in onda su Canale 5 le canzoni di Claudio Baglioni. Un'esibizione salutata dal pubblico con un'autentica ovazione. Il secondo ha risposto con un numero mozzafiato, volteggiando su una pertica sospesa e persino sotto la ...

 
Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions"

Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions"

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions" "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions". Così l'allenatore della Juventus Maurizio Sarri al termine della partita di Serie A persa contro la Lazio. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo"

Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo"

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo" "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo". Così l'allenatore della Lazio Simone Inzaghi al termine della partita di Serie A vinta contro la Juventus. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Tu si que vales, Sabrina Ferilli e un abito da incanto

TELEVISIONE

Tu si que vales, Sabrina Ferilli si presenta con un abito da incanto

Sabrina Ferilli c'è ed è incantevole. Un abito abito lilla fantastico che ha trovato il favore dei suoi fans e telespettatori. E' sempre lei una delle stelle di Tu si que ...

07.12.2019

Tu si que vales, l'esibizione tutta muscoli e coraggio dei Messoudi Brothers. Battuto il mago Jones Il video

Televisione

Video Tu si que vales, l'esibizione muscoli e coraggio dei Messoudi

A Tu si que vales duello per accedere alla finalissima di sabato 14 dicembre tra il prestigiatore e mentalista Richard Jones e i Messoudi Brothers, tre fratelli tutti muscoli ...

08.12.2019

Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi batte l'imitatore di Baglioni Video

Televisione

Video Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi

Tu si que vales. Un imitatore straordinario contro un acrobata fenomenale: Igor Minerva vs Oleg Tatarynov. Il primo ha portato sul palco della trasmissione Mediaset del 7 ...

08.12.2019