cronaca

Prescrizione: gip Morosini, 'riforma non è il male assoluto, ma ridurre i tempi dei processi'

03.12.2019 - 19:15

0

Palermo, 3 dic. (Adnkronos) - (di Elvira Terranova) - Il blocco della prescrizione "non è il male assoluto, come continuano a dire i critici di questa riforma. Anzi". Piergiorgio Morosini è gip presso il Tribunale di Palermo. E' tornato nel capoluogo siciliano dopo avere fatto parte dell'ultimo Consiglio superiore della magistratura. Morosini, in una intervista all'Adnkronos, 'promuove' la riforma Bonafede, perché a suo dire "la prescrizione, per come è oggi, produce moltissime disparità di trattamento tra imputati - spiega - Dopo una sentenza, un imputato si può salvare e un altro no. E questo succede per fatti che non dipendono dalla sua responsabilità, ma perché, ad esempio, un processo si è prolungato perché il numero degli imputati è molto alto. Oppure perché un giudice non si è saputo organizzare il lavoro, o magari ci si trova davanti a una Corte d'appello che ha un lavoro eccessivo. Insomma, tutte evenienze molto imprevedibili che, però, determinano risultati diseguali tra imputati che si trovano in situazioni analoghe".

Per Morosini sono "troppo tranchant" i giudizi che arrivano contro la riforma che prevede, a partire dal primo gennaio 2020, il blocco della prescrizione già dopo la sentenza di prima grado. Sia di condanna che di assoluzione. "Non le capisco tutte queste polemiche, sul fatto che la prescrizione sia considerata da buona parte della politica e dell'avvocatura una specie di 'male assoluto', non le capisco proprio - aggiunge Morosini - E, comunque, da questi critici mi aspetterei anche delle proposte di riforma alternative, non si dovrebbero limitare a bocciare la riforma. E questo non va bene".

Per Morosini "non è assolutamente una cosa negativa bloccare la prescrizione, soprattutto quando si tratta di una condanna di primo grado". La discussione sul blocco della prescrizione, come ricorda Morosini, "parte da lontana, cioè da quei casi che hanno scosso l'opinione pubblica. E penso, ad esempio, ai casi del disastro ferroviario di Viareggio, oppure a Porto Marghera o i casi Eternit. Casi che avevano prodotto un grande sconcerto nell'opinione pubblica".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Regionali, Salvini: "Grazie ai milioni di persone che hanno votato"

Regionali, Salvini: "Grazie ai milioni di persone che hanno votato"

(Agenzia Vista) Bentivoglio, 27 gennaio 2020 Regionali, Salvini: "Grazie ai milioni di persone che hanno votato" "Grazie ai milioni di persone che hanno votato". Così il leader della Lega Matteo Salvini, intervenuto in conferenza stampa allo Zanhotel & Meeting Centergross di Bentivoglio dove la Lega ha allestito il comitato elettorale per le elezioni regionali in Emilia-Romagna. Fonte: Agenzia ...

 
Kobe Bryant morto in un incidente in elicottero, le immagini dei soccorsi e la colonna di fumo

Kobe Bryant morto in un incidente in elicottero, le immagini dei soccorsi e la colonna di fumo

(Agenzia Vista) Los Angeles, 26 gennaio 2020 Kobe Bryant morto in un incidente in elicottero, le immagini dei soccorsi e la colonna di fumo Tutto il mondo dello sport in lutto per la morte improvvisa di Kobe Bryant, ex stella dell'NBA scomparso a 41 anni in un incidente in elicottero. Altre 4 persone morte nella tragedia, tra cui la figlia tredicenne del cestista. /courtesy Twitter office_mikes ...

 
Jole Santelli al comitato in attesa dello spoglio elettorale per le regionali in Calabria

Jole Santelli al comitato in attesa dello spoglio elettorale per le regionali in Calabria

(Agenzia Vista) Calabria, 26 gennaio 2020 Jole Santelli al comitato in attesa dello spoglio elettorale per le regionali in Calabria Domenica 26 gennaio i cittadini della Calabria sono chiamati alle urne per il rinnovo del consiglio regionale e per eleggere il nuovo presidente della Regione Calabria. I quattro candidati che si contendono questa carica sono: l'imprenditore Pippo Callipo, candidato ...

 
Elezioni in Calabria, il voto del candidato M5s Aiello

Elezioni in Calabria, il voto del candidato M5s Aiello

(Agenzia Vista) Calabria, 26 gennaio 2020 Elezioni in Calabria, il voto del candidato M5s Aiello Domenica 26 gennaio i cittadini della Calabria sono chiamati alle urne per il rinnovo del consiglio regionale e per eleggere il nuovo presidente della Regione Calabria. I quattro candidati che si contendono questa carica sono: l'imprenditore Pippo Callipo, candidato di centrosinistra e sostenuto da ...

 
Grande Fratello Vip 2020, Barbara Alberti in ospedale: viene annullato il televoto, rimborso per gli sms

La comunicazione

Grande Fratello Vip 2020, Barbara Alberti in ospedale: viene annullato il televoto, rimborso per gli sms

Grande Fratello Vip 2020, la decisione della produzione del Reality Show arriva nella serata di domenica 26 gennaio. "Barbara Alberti ha momentaneamente abbandonato la Casa ...

26.01.2020

Domenica Live: Mercedesz Henger, pace con la madre Eva poi riabbraccia la sorella Jennifer. VIDEO

Televisione

Domenica Live: Mercedesz Henger, pace con la madre Eva poi riabbraccia la sorella Jennifer. VIDEO

Da Barbara d'Urso, a Domenica Live di oggi 26 gennaio 2020, svolta nei rapporti tra Mercedesz Henger e sua madre, Eva Henger.  L'inizio di programma su Canale5, è stato per ...

26.01.2020

Video Stella Manente, effusioni con  donna misteriosa. Bacio proibito, poi la lingua audace. Musica di Vasco

Gossip

Video Stella Manente, effusioni con donna misteriosa. Bacio proibito

Le effusioni spinte di Stella Manente con una misteriosa ragazza. Chi è la donna con cui la protagonista de La Pupa e il secchione e viceversa prima pensa di baciarsi, poi ...

26.01.2020