economia

**Ue: Visco, 'noi siamo i creditori, per non avere bisogno Mes più crescita'**

04.12.2019 - 16:16

0

Roma, 4 dic. (Adnkronos) - "Noi siamo creditori nei confronti dei paesi che ricevono soldi da questo fondo. E' un prestito" e proprio per questo necessita di un meccanismo affinché questi soldi vengano restituiti. Ad affermarlo è il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco nel corso della sua audizione in Commissioni riunite Bilancio e Politiche Ue, presso la Sala del Mappamondo sul funzionamento del Meccanismo europeo di stabilità (Mes) e sulle sue prospettive di riforma rispondendo alle domande dei deputati e sottolineando che l'Italia "è il terzo paese prestatore". All'ipotesi sul fatto che l'Italia possa aver bisogno di un prestito del Mes per "coprire un problema enorme", il Governatore della Banca d'Italia sottolinea che "ovviamente bisogna non avere bisogno. Per non avere bisogno serve un tasso di crescita alto e un tasso di finanziamento basso. Questa differenza è cruciale. Richiede avere fiducia nella capacità del Paese, della classe politica, delle imprese, delle famiglie e degli occupati..Questi sono i punti cruciali".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Scontro alla Camera tra Lega e PD: "Venduti"

Scontro alla Camera tra Lega e PD: "Venduti"

(Agenzia Vista) Roma, 11 dicembre 2019 Scontro alla Camera tra Lega e PD: "Venduti" Bagarre alla Camera dei Deputati tra Lega e Partito Democratico durante l'informativa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in vista del Consiglio Europeo. /courtesy Camera web tv Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Conte: "In Ue serve coesione, non è il tempo per dividersi"

Conte: "In Ue serve coesione, non è il tempo per dividersi"

(Agenzia Vista) Roma, 11 dicembre 2019 Conte: "In Ue serve coesione, non è il tempo per dividersi" "In Ue serve coesione, non è il tempo per dividersi". Così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante le comunicazioni alla Camera dei Deputati in vista del Consiglio Euopeo. /courtesy Facebook Giuseppe Conte Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
I soliti ignoti, il libro di Elena Santarelli da Amadeus: Così abbiamo combattuto la malattia di nostro figlio

la storia

Santarelli da Amadeus: Così abbiamo combattuto la malattia di nostro figlio

"Una mamma lo sa". E' il titolo del libro scritto da Elena Santarelli sulla vicenda di suo figlio Giacomo (nato dal matrimonio con l'ex calciatore di Siena, Bernardo Corrado) ...

11.12.2019

Gianni Morandi compie 75 anni. Una vita di successi, le canzoni più belle, le mogli e i figli. Il video

Musica

Video Morandi compie 75 anni. Le canzoni più belle, le mogli e i figli

Gianni Morandi, l'eterno ragazzo, pilastro della musica italiana, oggi 11 dicembre compie 75 anni. E' nato, infatti, a Monghidoro nel 1944. Cantante, ma anche attore e ...

11.12.2019

Sergio Leone, padre del western all'italiana. Chi era il regista e i suoi film entrati nella storia del cinema

CINEMA

Video Sergio Leone, padre del western all'italiana. Chi era e i suoi film capolavoro

"C'era una volta Sergio Leone". Della mostra ospitata all'Ara Pacis di Roma, Carlo Verdone ha parlato nel salotto di Porta a Porta del padrone di casa Bruno Vespa insieme a ...

11.12.2019