Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dazi: Conte, 'non ci aspettiamo danni per imprese Italia'

default_image

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Roma, 4 dic. (Adnkronos) - "Non ci aspettiamo nessun dazio nei nostri confronti e che possa danneggiare le nostre imprese. Adesso ci confronteremo su questo tema con il presidente Trump, anche se le rispettive agende stanno entrando in zona Cesarini perché siamo entrambi in forte ritardo e ci sono i voli da prendere". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, a Londra per il vertice Nato. "Certo - ha aggiunto poi rispondendo a un'altra domanda sul tema - le minacce di dazi non ci hanno fatto piacere, ma sono convinto che non arriveremo a questo".