Falcone: Nencini, 'come Matteotti ebbe nemici a sinistra'

politica

Falcone: Nencini, 'come Matteotti ebbe nemici a sinistra'

23.05.2020 - 15:15

0

Roma, 23 mag. (Adnkronos) - "Uno è nato il 22 maggio, l'altro è stato assassinato il 23 maggio di un secolo dopo. Chi scrive che Matteotti e Falcone in vita furono amati o è un bugiardo o ha perso la memoria. Furono odiati e minacciati di morte dal mondo che combattevano: il fascismo e la mafia. E furono vilipesi nella loro stessa comunità, attaccati con argomenti speciosi, ridicolizzati: la sinistra, la magistratura. Di più. Una volta morti ammazzati, i nemici più duri provenienti dallo loro stesse file camuffarono la loro condotta per trasformarsi in agiografi”. Lo afferma il senatore del Psi Riccardo Nencini,

“Rileggersi i verbali del Csm, rileggersi le dichiarazioni di Violante e dintorni su Falcone. Giovanni Falcone fu gettato in un canto con l'accusa di aver fatto una scelta politica (lavora con Martelli al ministero della Giustizia). Salvo poi, a sepolcro inchiodato, vantare un'amicizia che non c'era mai stata. Di recente è successo anche a Matteotti. Tutti ne parlano, tutti pronti ad accaparrarsi l'eredità. Allora, parlo degli anni tra il 1920 e il 1924, Giacomo di amici ne ebbe davvero pochi. Pochissimi condividevano il suo attacco quotidiano al fascismo. Eccoli: Turati, Modigliani, Treves, Anna Kuliscioff. Per coerenza si segnala Togliatti. Fu un nemico di Matteotti -conclude Nencini- prima e dopo l'assassinio. La rivoluzione comunista era più importante della lotta al fascismo”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

George Floyd, il segretario di +Europa Della Vedova protesta davanti ambasciata Usa a Roma

George Floyd, il segretario di +Europa Della Vedova protesta davanti ambasciata Usa a Roma

(Agenzia Vista) Roma, 03 giugno 2020 George Floyd, il segretario di +Europa Della Vedova protesta davanti ambasciata Usa a Roma Il segretario di +Europa, Benedetto Della Vedova, davanti all'ambasciata Usa a Roma con un cartello con la scritta "This is not America - Black Lives Matter": "Siamo qui oggi per dire che per noi di +Europa le vite dei neri americani contano, per dire che questa non è la ...

 
Coronavirus, Renzi: "Ripartenza opportunità per cambiare tutto"

Coronavirus, Renzi: "Ripartenza opportunità per cambiare tutto"

(Agenzia Vista) Roma, 03 giugno 2020 Coronavirus, Renzi: "Ripartenza opportunità per cambiare tutto" "L'Italia può utilizzare la stagione post Covid come la più grande opportunità del Paese per cambiare tutto. Ora o mai più. Abbiamo spazio, soldi, idee ed energie". Così il leader di Italia Viva Matteo Renzi, presentando il suo ultimo libro "La mossa del cavallo" in diretta Facebook. Fonte: ...

 
IL CORONAVIRUS NEL MONDO - 3 GIUGNO

IL CORONAVIRUS NEL MONDO - 3 GIUGNO

Milano, 3 giu. (askanews) - Le immagini dell'emergenza coronavirus da tutto il mondo il 3 giugno. ITALIA Da oggi gli italiani possono tornare a muoversi in tutto il Paese: cadono le barriere regionali alzate lo scorso marzo con l'esplosione dell'epidemia. Inizia la Fase3, e ci si potrà spostare senza dover più giustificare i movimenti e senza autocertificazione. Controlli al confine tra Italia e ...

 
Jovanotti in bici in Umbria: "Volevo andare a Gubbio, ma troppi camion per strada. Ho deviato a Pietralunga"

SOCIAL

Jovanotti in bici in Umbria: "Volevo andare a Gubbio, troppi camion per strada"

Lorenzo Cherubini, per tutti Jovanotti, continua a scoprire i borghi d'Italia. Nelle settimane scorse si è dedicato alla provincia di Siena visitando con la sua bicicletta ...

03.06.2020

Oriana scatenata: lady Dybala infiamma Instagram con un balletto... caliente. Il video

SOCIAL

Oriana scatenata: lady Dybala infiamma Instagram con un balletto... caliente. Il video

Oriana Sabatini, fidanzata di Paulo Dybala, attaccante della Juventus, ha pubblicato un video davvero bollente sul suo profilo Instagram facendo letteralmente impazzire i ...

03.06.2020

Caso Floyd, Elisabetta Canalis si unisce ai manifestanti nelle strade di Los Angeles: il video

NEGLI USA

Caso Floyd, Elisabetta Canalis si unisce ai manifestanti nelle strade di Los Angeles: il video

Anche Elisabetta Canalis è scesa in strada a Los Angeles per manifestare insieme alle nipoti dopo la morte di George Floyd. La showgirl di origini sarde, ex velina di ...

03.06.2020