Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Forza Italia, lo strappo di Lucia Tanti che segue Toti. Il partito: chiarisca la posizione in Giunta. La replica: "Ne parleremo a settembre"

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

Risvolti aretini per il terremoto scissione all'interno di Forza Italia. L'assessore al Comune di Arezzo Lucia Tanti, come del resto preannunciato, ha dichiarato ufficialmente di seguire la scelta di Giovanni Toti, uscendo da FI. "Non posso negare che ero certa finisse così, ma ora che è finita così a prevalere è un sentimento forte di sconfitta misto a dispiacere. Forza Italia rinuncia al cambiamento necessario e mortifica ogni possibilità di futuro. Non ci sono più le condizioni per andare avanti. La scissione è inevitabile e credo proprio che Giovanni Toti vada sostenuto nella sua scelta di coraggio. Oggi finisce una storia gloriosa ed entusiasmante e per me ne inizia una nuova insieme a Giovanni Toti e a quella parte di Forza Italia che insieme a lui costruirà una proposta politica rinnovata, forte e coerente alleata lealmente con Giorgia Meloni - con la quale mi auguro si possa collaborare in maniera sempre più sinergica - e Matteo Salvini". Annuncio, che ha subito provocato le reazioni del suo partito in città. Con una nota, a firma di Gruppo Consiliare, Coordinamento Comunale e Coordinamento Provinciale, Forza Italia ha così dichiarato: "Prendiamo atto delle dimissioni dell'assessore Tanti da Forza Italia, apprese a mezzo stampa. L'assessore Tanti era stata indicata da Forza Italia in una rosa di nomi, benché non fosse stata eletta consigliere comunale e non avesse corso come candidato nella lista comunale di Forza Italia. L'assessore Tanti era espressione di Forza Italia nella Giunta comunale di Arezzo che adesso si trova senza una propria rappresentanza, in quella sede, pur essendo il partito con il maggior numero di consiglieri della maggioranza. Rappresenteremo al sindaco Ghinelli la cosa nel corso del prossimo incontro, per definire insieme come procedere nei prossimi mesi. Auguriamo all'assessore Tanti una buona attività di natura politica nella nuova, costruenda, formazione di Toti che si pone fuori da Forza Italia. Per quanto riguarda il suo incarico in Giunta ad Arezzo siamo certi che coerentemente ci comunicherà le sue determinazioni e prenderà atto della sua scelta in merito". E la risposta dell'assessore: "Ne parleremo a settembre nel perimetro di quel chiarimento a 360 gradi che Forza Italia ha chiesto. E ne parleremo dopo che Forza Italia avrà anche dato riscontro alle richieste di tutto il centrodestra che. La mia testa è a disposizione del Sindaco come  da sempre è stata. Però mi sa che in questo momento il minore dei problemi sono io". SERVIZIO INTEGRALE E APPROFONDIMENTO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA SABATO 3 AGOSTO 2019.