Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lucia Tanti a Forza Italia: "L'urgenza non sono io ma la lealtà al progetto di Ghinelli"

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

"Forza Italia dice una cosa corretta: il mio partito nel 2015 indicò il mio nome al Sindaco Ghinelli insieme ad altri due nominativi espressione di Forza Italia. Fu Ghinelli a scegliere me tra i nomi proposti. Per me si parte da qui, la mia "testa" quindi è a disposizione del Sindaco come quella di tutti gli assessori e dei nominati nelle partecipate, a dire il vero". Così l'assessore al Comune di Arezzo, Lucia Tanti, dopo le richieste di chiarimento sulla sua posizione in Giunta pervenute da Forza Italia all'indomani della sua scelta politica di seguire Giovanni Toti nella scissione in corso nel partito di Silvio Berlusconi. "A me oggi interessa la tenuta di questa maggioranza perché questo centrodestra lavora nell'interesse di Arezzo. E a mio avviso lavora con profitto". "Oggi l'urgenza politica per Forza Italia temo di non essere io, penso piuttosto che, quando tutta una maggioranza chiede conto ad un unico gruppo consiliare circa quale posizione politica intende tenere, il problema non è la testa di un singolo assessore (sempre a disposizione) ma la lealtà ad un progetto politico che si chiama Giunta Ghinelli e quindi centrodestra di governo" SERVIZIO INTEGRALE SUL CORRIERE IN EDICOLA OGGI, DOMENICA 4 AGOSTO 2019