Al parco dello Stelvio la Carta europea del turismo sostenibile

sostenibilita

Al parco dello Stelvio la Carta europea del turismo sostenibile

Riconoscimento di Europarc Federation

04.12.2019 - 15:47

0

Roma, 4 dic. - (Adnkronos) - Tra le 34 aree protette italiane certificate come destinazioni turistiche sostenibili, 110 in totale in Europa, da oggi c'è anche il Parco nazionale dello Stelvio. Si è svolta a Bruxelles, presso il Comitato Europeo delle Regioni, la cerimonia di consegna al Parco della Carta Europea del Turismo Sostenibile (Cets) nelle Aree Protette.

Questo riconoscimento di Europarc Federation attesta il processo partecipativo di un Parco con gli operatori turistici con l’obiettivo di diventare destinazioni turistiche sostenibili. Per il vicepresidente della Provincia, Mario Tonina, "la folta presenza, tra i premiati, di parchi italiani testimonia un percorso di crescita del nostro Paese sui temi dello sviluppo sostenibile.

In questo percorso il Trentino, che con lo Stelvio completa la certificazione di tutto il sistema provinciale delle aree protette, si conferma come capofila". Alla cerimonia erano presenti Romano Stanchina, dirigente del Servizio Aree Protette della Provincia di Trento, e Lorenzo Cicolini, presidente del Comitato provinciale di coordinamento e indirizzo, insieme al direttore del settore lombardo Alessandro Nardo e ad Ilona Ortler a rappresentare il settore altoatesino.

La Cets, afferma Romano Stanchina, dirigente del Servizio Aree Protette della Provincia di Trento, "è un passo fondamentale per l’attuazione delle linee guida per lo sviluppo turistico sostenibile nel Parco Nazionale dello Stelvio. I tre settori lavorano insieme in questi mesi per definire il Piano e il Regolamento del Parco. La Cets è la via per lavorare insieme sulle azioni concrete, è una palestra per la collaborazione tra i tre settori ma anche uno straordinario strumento per coinvolgere gli stakeholders locali”.

La certificazione al Parco Nazionale dello Stelvio si aggiunge a quelle già ottenute dal Parco Naturale Adamello Brenta (nel lontano 2006, rivalidata nel 2012 e 2018), dal Parco Paneveggio Pale di San Martino nel 2015 e dal sistema delle Reti di Riserve nel 2017.

Nel corso della cerimonia è stato anche premiato l’Hotel Caminetto di Folgarida con l’Europarc Star Awards, premio rivolto alle imprese turistiche che lavorano con le destinazioni sostenibili in Europa, per riconoscere il loro impegno nel proteggerne il patrimonio naturale e culturale. L’albergo trentino gestito da Marco Katzemberger, certificato Qualità Parco e Carta Europea del Turismo Sostenibile Fase II, ha vinto la categoria “Comunicazione dei valori del mio parco e del mio business“. Naturale Adamello Brenta.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Tu si que vales, l'esibizione tutta muscoli e coraggio dei Messoudi Brothers. Battuto il mago Jones Il video
Televisione

Video Tu si que vales, l'esibizione muscoli e coraggio dei Messoudi

A Tu si que vales duello per accedere alla finalissima di sabato 14 dicembre tra il prestigiatore e mentalista Richard Jones e i Messoudi Brothers, tre fratelli tutti muscoli e forza. Richard presenta un numero che lascia esterrefatti i quattro componenti della giuria: Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari. Esibizione strepitosa che però viene superata da quella dei fratelli ...

 
Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi batte l'imitatore di Baglioni Video
Televisione

Video Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi

Tu si que vales. Un imitatore straordinario contro un acrobata fenomenale: Igor Minerva vs Oleg Tatarynov. Il primo ha portato sul palco della trasmissione Mediaset del 7 dicembre in onda su Canale 5 le canzoni di Claudio Baglioni. Un'esibizione salutata dal pubblico con un'autentica ovazione. Il secondo ha risposto con un numero mozzafiato, volteggiando su una pertica sospesa e persino sotto la ...

 
Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions"

Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions"

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions" "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions". Così l'allenatore della Juventus Maurizio Sarri al termine della partita di Serie A persa contro la Lazio. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo"

Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo"

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo" "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo". Così l'allenatore della Lazio Simone Inzaghi al termine della partita di Serie A vinta contro la Juventus. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Tu si que vales, Sabrina Ferilli e un abito da incanto

TELEVISIONE

Tu si que vales, Sabrina Ferilli si presenta con un abito da incanto

Sabrina Ferilli c'è ed è incantevole. Un abito abito lilla fantastico che ha trovato il favore dei suoi fans e telespettatori. E' sempre lei una delle stelle di Tu si que ...

07.12.2019

Tu si que vales, l'esibizione tutta muscoli e coraggio dei Messoudi Brothers. Battuto il mago Jones Il video

Televisione

Video Tu si que vales, l'esibizione muscoli e coraggio dei Messoudi

A Tu si que vales duello per accedere alla finalissima di sabato 14 dicembre tra il prestigiatore e mentalista Richard Jones e i Messoudi Brothers, tre fratelli tutti muscoli ...

08.12.2019

Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi batte l'imitatore di Baglioni Video

Televisione

Video Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi

Tu si que vales. Un imitatore straordinario contro un acrobata fenomenale: Igor Minerva vs Oleg Tatarynov. Il primo ha portato sul palco della trasmissione Mediaset del 7 ...

08.12.2019