Concerto in San Francesco per il Raro festival

Altri concerti al teatro Petrarca

Arezzo

Concerto in San Francesco per il Raro festival

16.07.2019 - 16:42

0

Grande concerto nella Basilica di San Francesco, giovedì 18 luglio per l'avvio  della prima edizione di Arezzo Raro Festival la rassegna che, fino al 28 luglio, porta la grande musica in alcuni dei luoghi più belli e suggestivi della città, trasformandola in un laboratorio culturale. Gli affreschi di Piero della Francesca faranno da scenografia al primo appuntamento, ad ingresso libero, di giovedì 18 luglio alle ore 21, nella Basilica di San Francesco. Qui la Filarmonica Gioachino Rossini, diretta da Donato Renzetti, proporrà un programma ricco di grandi rarità, cadenzato da suggestivi echi aretini. Si comincia con Les Fresques de Piero della Francesca di Bohuslav Martinu, suggestivo poema sinfonico che il compositore ceco scrisse dopo aver ammirato la Storia della Vera Croce di Piero della Francesca; si prosegue con il Poème op.25 per violino e orchestra, il lavoro più celebre di Ernest Chausson, eseguito dal giovane talento Giovanni Andrea Zanon. A seguire la voce recitante di Pier Luigi Stella introdurrà il pubblico al quarto, quinto e sesto dei Sei Lieder per voce e orchestra op.8 di Arnold Schönberg, basati su tre Sonetti del Petrarca e cantati dal soprano Paola Geretto. A concludere questo programma “letterario”, il terzo dei tredici poemi sinfonici di Franz Liszt, Les Preludes, tra i gioielli indiscussi del sinfonismo dell’Ottocento. Al Teatro Petrarca, venerdì 19 e domenica 21 luglio, sarà il turno di un’altra grande rarità del repertorio, stavolta operistico: Le cantatrici villane di Valentino Fioravanti, compositore poco eseguito, eppure ammirato da Cimarosa e da Rossini. Un’opera buffa in due atti sulla storia di quattro contadine desiderose di farsi notare agli occhi di un maestro di cappella. Donato Renzetti dirige la Filarmonica Gioachino Rossini, per la regia di Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi. I costumi sono di Nicoletta Ceccolini e le scenografie di Leila Fteita. Nel cast Daniela Cappiello (Rosa), Bryan Lopez Gonzalez (Carlino), Pierluigi Dilengite (Don Bucefalo), Rosaria Angotti (Agata), Donato Di Gioia (Don Marco), Mariangela de Vita (Giannetta), Elena Somma (Nunziella).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Catalogna, proteste a aeroporto Barcellona: scontri con polizia

Catalogna, proteste a aeroporto Barcellona: scontri con polizia

Milano, 15 ott. (askanews) - Centinaia di persone a Barcellona hanno occupato l'aeroporto per protestare contro la condanna dei leader catalani fautori del referndum indipendentista a diversi anni di carcere. Le proteste hanno paralizzato lo scalo e sono sfociate in scontri con gli agenti di polizia.

 
A Milano Forum annuale GS1, l'associazione dei codice a barre

A Milano Forum annuale GS1, l'associazione dei codice a barre

Milano, 15 ott. (askanews) - Conosciute come quelle del codice a barre, le 48 società che in Europa rappresentano questo attività, diffusa in 150 paesi a livello globale, si sono date appuntamento a Milano per il meeting annuale, il GS1 in Europe Regional Forum, organizzato dall'omonima Associazione per la prima volta in Italia. Francois Deprey, presidente di GS1 in Europe: "Il tema principale è ...

 
Un video clip per "L'avvelenata" di Francesco Guccini

Un video clip per "L'avvelenata" di Francesco Guccini

Milano, 14 ott. (askanews) - Nessuna delle poetiche e bellissime canzoni di Francesco Guccini ha un video clip ufficiale, ma ora "L'avvelenata" celebre brano del maestro di Modena, ne ha uno, diretto da Stefano Salvati. Il famoso registra racconta come è nata l'idea di questo video realizzato nell'ambito del ciclo "Capolavori Immaginati" del festival del video clip "IMAGinACTION". "Abbiamo preso ...

 
Spagna, condanne da 9 a 13 anni per gli indipendentisti catalani

Spagna, condanne da 9 a 13 anni per gli indipendentisti catalani

Madrid, 14 ott. (askanews) - Una sentenza con pene di prigione dure - da 9 a 13 anni di carcere - per nove dei 12 leader indipendentisti catalani, accusati di "sedizione" oltre che di altri reati fra cui la malversazione e la "disobbedienza", per aver organizzato il referendum sull'indipendenza della Catalogna del 1 ottobre 2017, dichiarato incostituzionale da Madrid. Il verdetto del Tribunale ...

 
"Arezzo Classica" apre con "Le Quattro Stagioni" e lo spettacolo di sabbia

La rassegna

"Arezzo Classica" apre con "Le Quattro Stagioni"

“Le Quattro Stagioni” di Vivaldi diventano spettacolo di sabbia per inaugurare “Arezzo Classica” la rassegna dedicata alla grande musica sinfonica e da camera voluta da ...

12.10.2019

"Sud Wave", Mauro Valenti e Sugar lanciano un "ponte" tra Arezzo e Parigi con la musica contemporanea

Il festival

"Sud Wave", Mauro Valenti e Sugar lanciano il festival

Parigi chiama, Arezzo risponde: un’onda di musica connetterà l’Europa del sud. Dai concerti in Francia alla “borsa mercato” della migliore musica contemporanea, all’omaggio ...

07.10.2019

Stagione di prosa al Teatro Petrarca: su il sipario a novembre con "La scuola delle mogli"

Arezzo

Stagione Teatro Petrarca: su il sipario a novembre 

Si alza il sipario sulla stagione teatrale che la Fondazione Guido d’Arezzo, insieme alla Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Comune di Arezzo, propongono al Teatro ...

05.10.2019