Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo Raro Festival, è tempo di "Musica al Cinema"

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

Per l'Arezzo Raro Festival è tempo di Musica al Cinema. Giovedì 25 luglio nella Sala Vasariana ad ingresso libero, alle ore 18, prende il via la seconda serie di proiezioni, che hanno come protagonista la musica classica. Musica al Cinema si apre alle ore 18 con "Teatro alla Scala. Il Tempio delle Meraviglie" per la regia di Luca Lucini, documentario che racconta il più celebre teatro lirico del mondo attraverso preziose immagini d'archivio, ricostruzioni d'epoca e interviste esclusive. Alle ore 20 sarà la volta di Roberto Bolle. L'Arte della Danza di Francesca Pedroni, speciale documentario sull'étoile scaligera e in conclusione, alle ore 22, la prima puntata della nuova serie Il Belcanto - Con Mariella Devia, nuovissima produzione targata Classica HD, girata nel Museo del Teatro alla Scala, con il celebre soprano come protagonista, in anteprima assoluta per l'Arezzo Raro Festival. Il cartellone proseguirà poi fino al 28 luglio con altri attesi appuntamenti che trasformano la città toscana in un laboratorio culturale. Sabato 27 luglio, il Teatro Petrarca ospita “L'arte dell'incontro” un appuntamento dedicato a Maurizio Fabrizio. Appuntamento straordinario venerdì 26 e domenica 28 luglio all'Anfiteatro Romano, con una perla indiscussa della nostra tradizione lirica: la Traviata di Giuseppe Verdi, presentata ad Arezzo Raro Festival con un allestimento originale dell'Associazione Arena Sferisterio Macerata e della Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi che l'ha resa celebre come “Traviata degli Specchi”. I biglietti (per gli appuntamenti che prevedono un ingresso) sono in prevendita presso OFFICINE DELLA CULTURA (via Trasimeno 16, Arezzo; tel 338 8431111 - [email protected]), oppure online su TICKETONE www.ticketone.it. Informazioni www.fondazioneguidodarezzo.com; www.arezzorarofestival.com.