Da Bach al klezmer e a Beethoven: tre eventi al Festival delle Musiche

La rassegna

Da Bach al klezmer e a Beethoven: tre eventi al Festival delle Musiche

30.07.2019 - 21:58

0

Il klezmer, il jewish jazz, il classico formale che non smette di stupire, il genio dell’architettura musicale. Il Festival delle Musiche continua a coinvolgere il proprio pubblico presentando una settimana in viaggio tra storia ed evoluzioni della musica dal 1700 ad oggi.

Primo appuntamento giovedì 1 agosto a Monte San Savino, all’interno del Chiostro di Palazzo di Monte. Protagonista il Gabriele Coen Trio in un concerto dal titolo “Jewish Experience - klezmer, yiddish, sephardic, jewish jazz” realizzato in collaborazione con la Rete Toscana Ebraica nell’ambito del progetto “Le piccole Gerusalemme”. Gabriele Coen (sax soprano e clarinetto), Francesco Poeti (chitarra) e Marco Loddo (contrabbasso) presenteranno al pubblico del festival una dedica al klezmer, l’antica musica delle comunità ebraiche dell’Europa orientale, che sta vivendo negli ultimi trenta anni, insieme a tutta la cultura yiddish, una nuova grande riscoperta in America e in Europa. Ingresso € 5,00.

Il Festival delle Musiche, continuando il suo viaggio itinerante in Val di Chiana, proseguirà venerdì 2 agosto a Castiglion Fiorentino all’interno del Chiostro di San Francesco. L’occasione sarà preziosa per ascoltare le “Variazioni Goldberg” di J. S. Bach eseguite al pianoforte da Francesco Attesti. Spetterà al musicista cortonese, dall’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, guidare il pubblico del festival all’interno di uno tra i monumenti creativi del compositore tedesco, composto fra il 1741 e il 1745 per clavicembalo ma eseguito ancora oggi su un’incredibile varietà di strumenti musicali. Ingresso € 5,00.

Sabato 3 agosto il Festival delle Musiche tornerà a Monte San Savino, sempre all’interno del Chiostro di Palazzo di Monte, con il duo formato da Marco Dalsass (violoncello) e Giacomo Dalla Libera (pianoforte). I due noti strumentisti proporranno al pubblico del festival un suggestivo programma dal titolo “La melodia nella forma”. Ad iniziare dal “Lied ohne Worte” Op. 100 di F. Mendelssohn, la “Sonata IV” Op 102 n. 1 in do maggiore di L. van Beethoven, la “Sicilienne” Op. 78 di G. Faurè per concludere con la Sonata del 1911 di C. Debussy. Ingresso libero.

Tutti gli appuntamenti avranno inizio alle ore 21.15. Info Festival presso Officine della Cultura 0575 27961 - 338 8431111 - segreteria@officinedellacultura.org.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siria, Di Maio: "Non deve essere militare la risposta alla crisi"

Siria, Di Maio: "Non deve essere militare la risposta alla crisi"

(Agenzia Vista) Roma, 15 ottobre 2019 Siria, Di Maio: "Non deve essere militare la risposta alla crisi" "Non può e non deve essere militare la risposta alla crisi siriana". Così il ministro degli esteri, Luigi Di Maio, nel corso dell'informativa urgente del Governo alla Camera sull'operazione militare intrapresa dalla Turchia in Siria. Fonte: Web Camera Tv Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Al Teatro Odeon di Firenze 6° tappa di “Cima di Cambiamento” per promuovere lo sviluppo sostenibile

Al Teatro Odeon di Firenze 6° tappa di “Cima di Cambiamento” per promuovere lo sviluppo sostenibile

(Agenzia Vista) Firenze, 15 ottobre 2019 Al Teatro Odeon di Firenze 6° tappa di “Cima di Cambiamento” per promuovere sviluppo sostenibile Il Teatro Odeon di Firenze ha ospitato la 6° tappa del tour “Cima di Cambiamento” di Isola della Sostenibilità 2019, progetto a carattere Nazionale in cui Enti di Ricerca, aziende ed associazioni virtuose cooperano con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo ...

 
Catalogna, proteste a aeroporto Barcellona: scontri con polizia

Catalogna, proteste a aeroporto Barcellona: scontri con polizia

Milano, 15 ott. (askanews) - Centinaia di persone a Barcellona hanno occupato l'aeroporto per protestare contro la condanna dei leader catalani fautori del referndum indipendentista a diversi anni di carcere. Le proteste hanno paralizzato lo scalo e sono sfociate in scontri con gli agenti di polizia.

 
A Milano Forum annuale GS1, l'associazione dei codice a barre

A Milano Forum annuale GS1, l'associazione dei codice a barre

Milano, 15 ott. (askanews) - Conosciute come quelle del codice a barre, le 48 società che in Europa rappresentano questo attività, diffusa in 150 paesi a livello globale, si sono date appuntamento a Milano per il meeting annuale, il GS1 in Europe Regional Forum, organizzato dall'omonima Associazione per la prima volta in Italia. Francois Deprey, presidente di GS1 in Europe: "Il tema principale è ...

 
"Arezzo Classica" apre con "Le Quattro Stagioni" e lo spettacolo di sabbia

La rassegna

"Arezzo Classica" apre con "Le Quattro Stagioni"

“Le Quattro Stagioni” di Vivaldi diventano spettacolo di sabbia per inaugurare “Arezzo Classica” la rassegna dedicata alla grande musica sinfonica e da camera voluta da ...

12.10.2019

"Sud Wave", Mauro Valenti e Sugar lanciano un "ponte" tra Arezzo e Parigi con la musica contemporanea

Il festival

"Sud Wave", Mauro Valenti e Sugar lanciano il festival

Parigi chiama, Arezzo risponde: un’onda di musica connetterà l’Europa del sud. Dai concerti in Francia alla “borsa mercato” della migliore musica contemporanea, all’omaggio ...

07.10.2019

Stagione di prosa al Teatro Petrarca: su il sipario a novembre con "La scuola delle mogli"

Arezzo

Stagione Teatro Petrarca: su il sipario a novembre 

Si alza il sipario sulla stagione teatrale che la Fondazione Guido d’Arezzo, insieme alla Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Comune di Arezzo, propongono al Teatro ...

05.10.2019