"La professione del fabbro va tutelata", l'appello lanciato durante la Biennale dell'arte fabbrile

Stia

"La professione del fabbro va tutelata", l'appello lanciato durante la Biennale dell'arte fabbrile

31.08.2019 - 21:35

0

"Il fabbro non è una figura professionale riconosciuta e stiamo lavorando (insieme ad un’agenzia formativa) per farla inserire nel catalogo delle figure professionali. Anche in Toscana, culla dell’artigianato, esiste solo la figura riconosciuta di ‘lavoratore dei metalli’ e non quella di fabbro che sono due cose completamente diverse. Così il settore non avrà un futuro, pochi i giovani che possono intraprendere questo mestiere". E’ il grido di allarme lanciato da Maria Gemma Bendoni, presidente Associazione Biennale d’Arte Fabbrile, in occasione della 23esima Biennale europea d’Arte Fabbrile in corso fino a domenica primo settembre a Stia (Arezzo). Proprio alla manifestazione casentinese, dove è in corso il nono Campionato mondiale di forgiatura "già da qualche anno sono in diminuzione i fabbri italiani – sottolinea Bendoni -; io credo che il problema fondamentale sia nella formazione professionale che negli altri stati europei è molto più strutturata e offre ai giovani più opportunità di studiare e avere dei riconoscimenti per lo studio effettuato. Tutto questo in Italia non avviene soprattutto perché c’è una frammentazione dovuta alla regionalizzazione della formazione professionale e alla eccessiva burocrazia". "Una vera scuola di forgiatura riconosciuta dallo Stato o dalle Regioni Italiane non esiste ed è emerso anche da alcuni studi fatti dall'associazione insieme ad altri partner europei" conclude la presidente dell’Associazione Biennale d’Arte Fabbrile. Proprio a Stia studenti di tre scuole di forgiatura europea, la Scuola di forgiatura di Stia, l’inglese Hereford college of arts e la finlandese Association of vocational School Raseko, si misureranno, infine, nel Forum europeo degli studenti forgiando opere da collocare negli angoli più suggestivi di Stia.  Domenica 1 settembre si conclude il nono campionato del mondo di forgiatura in cui si sfidano circa trecento fabbri provenienti da ogni parte del pianeta sul tema celebrativo dei 500 anni della morte di Leonardo da Vinci. Da non perdere poi il percorso espositivo con 25 maestri del ferro battuto (antico lanificio). Si terrà poi il secondo concorso internazionale di scultura a tema ’20 luglio 1969, sbarco sulla luna’ e l’ottavo concorso internazionale di progettazione e disegno Pier Luigi della Bordella.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Renzi: video diffamante contro miei figli, denuncio

Coronavirus, Renzi: video diffamante contro miei figli, denuncio

Roma, 3 apr. (askanews) - Un video amatoriale che riprende da lontano Matteo Renzi e alcuni suoi familiari mentre giocano a volley in giardino. Nel filmato una voce fuori campo commenta che a giocare sono "il figlio e gli amici del figlio di Renzi" "portati al campo dalla scorta" del politico fiorentino. Il leader di Italia Viva denuncerà la persona che ha realizzato il video con lo smartphone. ...

 
Coronavirus, la Marina licenzia il capitano che salvato l'equipaggio. Saluto da brividi dei suoi ragazzi
STATI UNITI

Coronavirus, la Marina licenzia il capitano che salvato l'equipaggio. Saluto da brividi dei suoi ragazzi

L'ultima missione rimarrà nella storia. Con centinaia di marinai, a bordo della portaerei Theodore Roosevelt, ad applaudire il capitano Brett Crozier. Il comandante che ha sacrificato la sua carriera navale scrivendo una lettera di fuoco ai suoi superiori lanciando un appello per il suo equipaggio contagiato dal Coronavirus e fermo al largo di Guam, in Micronesia. Nella missiva la richiesta di ...

 
Coronavirus, gli studenti italiani bloccati in Honduras sono arrivati in Italia
Buona notizia

Coronavirus, gli studenti italiani bloccati in Honduras sono arrivati in Italia

I 34 studenti italiani bloccati in Honduras dall'emergenza Coronavirus, sono arrivati in Italia.  L'aereo che da Francoforte li ha trasferiti a Roma è atterrato al tramonto. E' stata una lunga odissea quella degli studenti che si trovavano in Honduras per una vacanza studio che sarebbe dovuta durare un anno. Tra loro anche due senesi, Roberta Gambassi e Ginevra Brogi, ed una di Montevarchi, ...

 
La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Comandante indossano la mascherina
Social

La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Kom con la mascherina

La musica di Vasco Rossi al tempo del Coronavirus? Indossando rigorosamente la mascherina. Il rocker italiano continua la sua battaglia sui social contro il Covid-19. Nei giorni scorsi ha postato un nuovo video particolarmente significativo, che pubblichiamo. Le immagini ripropongono le copertine di alcuni suoi storici dischi in cui è ritratto. Indossa però puntualmente la mascherina, ovviamente ...

 
Amici 2020 serale, chi è Gaia Gozzi che ha trionfato nel talent. Vita professionale e privata

Televisione

Amici 2020 serale, chi è Gaia Gozzi che ha trionfato nel talent. Vita professionale e privata

Gaia Gozzi ha vinto Amici 2020 serale. Una voce che ha incantato pubblico e critica nella finale di ieri, venerdì 3 aprile e che è finita a notte fonda. Gaia è nata il 29 ...

04.04.2020

Amici 2020 serale, Javier vince il premio della critica nella finale che ha visto trionfare Gaia

Talent

Amici 2020 serale, Javier vince il premio della critica nella finale che ha visto trionfare Gaia

Amici 2020 serale, ha visto la vittoria di Gaia. La cantante si è battuta con Javier nella finalissima. Gli altri due finalisti erano stati eliminati in precedenza: Nicolai e ...

04.04.2020

Amici 2020 serale, ha vinto Gaia: la cantante supera Javier. Lacrime di gioia

Talent

Amici 2020 serale, ha vinto Gaia: la cantante supera Javier. Lacrime di gioia

Amici 2020 serale, la finale di venerdì 3 aprile su Canale 5 ha visto il trionfo di Gaia Gozzi. All'annuncio del successo, la cantante scoppia in lacrime: "Grazie perché mi ...

04.04.2020