Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alle Fornaci "Romeo e Giulietta. L'amore è saltimbanco"

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

La famosa tragedia shakespeariana di Romeo e Giulietta diventa Commedia dell'Arte e la Tosca di Puccini si trasforma in una fiaba per bambini: sono questi gli appuntamenti del weekend all'Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini, firmati Kanterstrasse Teatro. In programma venerdì 8 novembre, “Romeo e Giulietta. L'amore è saltimbanco”, della compagnia Stivalaccio Teatro, e domenica 10 “I Love You TOSCA”dei Kinkaleri. Si parte venerdì 8 alle 21.15 con la compagnia Stivalaccio Teatro, che metterà in scena lo spettacolo “Romeo e Giulietta. L'amore è saltimbanco”, dove la tradizione della Commedia dell'Arte si rinnova e rivive in un'esilarante e raffinata trasposizione. La storia d'amore shakespeariana più struggente diventa per una volta l'occasione per ridere e divertirsi, su soggetto originale di Marco Zoppello che ne cura anche la regia, e interpretato da Anna De Franceschi, Michele Mori e lo stesso Zoppello. Il Pantalone Giulio Pasquati e Girolamo Salimbeni detto Piombino (due attori di Commedia dell'Arte realmente esistiti che facevano parte della Compagnia dei Gelosi) sono miracolosamente scampati alla scure della santa inquisizione e per sopravviver esercitano il mestiere di saltimbanco. All'improvviso una visita di Enrico III, futuro re di Francia, offre loro l'occasione per riscattarsi. Per lui reciteranno “Romeo e Giulietta”. La pièce consiste in una “prova aperta”, dove la storia dei due sfortunati amanti si deforma nel mescolarsi di trame, dialetti, canti, improvvisazioni, suoni, duelli e pantomime. Si prosegue domenica 10 alle 17.00 con la rassegna Diffusioni KIDS uno spettacolo per bambini e adulti che si basa su una rigorosa riscrittura del capolavoro di Giacomo Puccini della compagnia Kinkaleri, dal titolo I Love You TOSCA. Dopo Turandot e Madama Butterfly, si conclude con Tosca la trilogia dedicata alla riscrittura di alcune opere del maestro toscano per un pubblico dell'infanzia e non solo.