Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Decima Stagione Concertistica Internazionale alla Casa Bruschi

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

Tutto pronto a Casa Bruschi di Arezzo per la Stagione Concertistica Internazionale, che con il 2015 festeggia il suo decimo anniversario. La rassegna di musica classica è organizzata dalla Fondazione Ivan Bruschi, amministrata da Banca Etruria e curata dal Maestro Roberto Pasquini dell'Associazione Giovani Musicisti Aretini. “Sono pienamente soddisfatto degli artisti presenti quest'anno alla rassegna – dichiara il Maestro. - Sono tutti musicisti che si esibiranno a Casa Bruschi in esclusiva italiana e infine sono lieto di avere ancora una volta l'onore di ospitare per la serata conclusiva il Maestro Canino”. Molti saranno gli artisti di alto livello che si esibiranno in occasione di questa Stagione Concertistica, vincitori dei più prestigiosi premi internazionali. La serata inaugurale della stagione 2015, in programma venerdì 6 marzo alle ore 21.15, vede protagonista il musicista Simone Rubino che si esibirà con la marimba, lo xilofono e molte altre percussioni. Un giovane artista che vanta già un curriculum d'eccezione: ha conseguito nel 2010 il diploma al conservatorio di Torino, con il massimo dei voti, lode e menzione d'onore. Rubino ha già calcato le scene dei teatri di mezza Europa e conseguito premi importanti in Italia, Olanda, Germania e Belgio e nel 2014 ha vinto il Concorso Internazionale ARD di Monaco di Baveria. Il repertorio in programma prevede Cangelosi, Bocca, Burton, Psathas, Reifeneder, Ignatowicz, Xenakis. Venerdì 27 marzo si esibiranno il violoncellista ungherese István Várdai e il pianista Zoltán Fejérvári. Vàrdai ha vinto recentemente il Concorso Internazionale ARD 2014 di Monaco di Baviera e nel 2008 il 63° Concorso Internazionale di Ginevra. Il repertorio in programma prevede Stravinsky, Debussy, Schumann, Brahms. Venerdì 10 aprile protagonista della serata sarà invece la pianista croata Martina Filjak, vincitrice del 1° Premio al Cleveland International Piano Competition negli Stati Uniti e del 1° Premio al Maria Canals Competition di Barcellona. Il repertorio in programma prevede Bach-Liszt, Mozart, Schumann. Per la serata conclusiva della Stagione, mercoledì 15 aprile, torna ad Arezzo il celebre Maestro Bruno Canino, decano del pianoforte e ambasciatore della musica italiana in tutto il mondo. Per festeggiare il decimo anno della Stagione Concertistica, Canino si esibirà a Casa Bruschi insieme al Maestro Roberto Pasquini, flautista e direttore artistico della rassegna. Il repertorio in programma prevede Schubert, Reinecke, Prokofiev. Inizio degli spettacoli ore 21,15. Biglietto intero €8.00. Biglietto ridotto (minori di 18 anni) €5,00. Abbonamento €28.00. L' ingresso consente anche la visita gratuita alla Casa Museo di Ivan Bruschi nella settimana successiva al concerto. Info e prevendite: Casa Museo di Ivan Bruschi, Corso Italia 14 - Arezzo (tel. 0575/354126). Aperto dal martedì alla domenica con orario 10.00-13.00 / 14.00-18.00. [email protected] @museobruschi www.fondazionebruschi.it facebook.com/casamuseo.ivanbruschi