Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Non si sa come": Pirandello al teatro Mecenate

Esplora:

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

Due gli appuntamenti organizzati dall'assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Arezzo sabato 7 e domenica 8 marzo.  Per la stagione teatrale, sabato 7 marzo è in programma alle 21,15 al Teatro Mecenate “Non si sa come”, di Luigi Pirandello. Regia di Federico Tiezzi, con Sandro Lombardi, Debora Zuin, Francesco Colella, Elena Ghiaurov, Andrea Volpetti. Drammaturgia: Sandro Lombardi, Federico Tiezzi. Scene: Pier Paolo Bisleri. Costumi: Giovanna Buzzi. Luci: Gianni Pollini. Una produzione: Compagnia Lombardi Tiezzi. In qualche modo è capitato a tutti. Un atto quasi involontario con conseguenze spaventosamente reali. Romeo Daddi cede per un momento alla passione per Ginevra, moglie dell'amico Giorgio e precipita in uno stato di colpevolezza che non riesce ad accettare. Domenica 8 marzo, Aritmie ripropone il ciclo “Arezzo, i grandi”: alle 17 alla casa del Petrarca. Ingresso libero. Oggetto della discussione, come al solito fra pro e contro, sarà Francesco Redi, “dissezionato” da Lorella Mangani e Alberto Nocentini.