Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Toni Servillo ad Anghiari. E' già sold out

Toni Servillo

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Un grande weekend attende Anghiari con Toni Servillo, attore italiano tra i più bravi e conosciuti del panorama internazionale, vincitore di numerosi premi prestigiosi e protagonista di tante pellicole di successo compresa la magistrale interpretazione in La Grande Bellezza, film che nel 2014 si è meritato il Premio Oscar. Toni Servillo sarà ad Anghiari domenica 28 e lunedì 29 maggio per una due giorni da non perdere. Domenica chiuderà la stagione del Teatro di Anghiari con lo spettacolo TONI SERVILLO LEGGE NAPOLI, mentre lunedì nella Sala del Consiglio Comunale verrà intervistato da Gianfranco Capitta. Due appuntamenti di assoluto prestigio per il Teatro, per Anghiari e per tutto il territorio.  “Toni Servillo legge Napoli” rappresenta un sentito omaggio alla cultura partenopea che l'attore rende immergendosi nella sostanza verbale di poeti e scrittori che di Napoli hanno conosciuto bene la carne ed il cuore. È il ritratto di una città dai mille volti e dalle mille contraddizioni, divisa fra l'estrema vitalità e lo smarrimento più profondo, una città di cui la lingua è il più antico segno, forgiato dal tempo e dalle contaminazioni. “Ho scelto questi testi - rivela un appassionato Servillo - perché ne emerge una lingua viva nel tempo, materna ed esperienziale, che fa diventare le battute espressione, gesto, corpo. Oltre la lingua, il filo rosso che attraversa e unisce la serata è il rapporto speciale, caratteristico di tantissima letteratura napoletana, con la morte e con l'aldilà, il commercio intenso e frequente con le anime dei defunti, i santi del paradiso e Dio stesso”. Saranno 70 intensi minuti che l'attore conclude con ‘A livella di Totò, Primitivamente' di Raffaele Viviani, ‘Nfunno' di Eduardo de Filippo ed infine ‘Cose sta lengua sperduta' di Michele Sovente. La produzione è di Teatri Uniti. Lo spettacolo si svolgerà domenica 28 maggio. Biglietti esauriti. Lunedì 29 maggio, presso la Sala del Consiglio Comunale di Palazzo Pretorio alle ore 19:00, il Teatro di Anghiari e la Rete Teatrale Aretina ripropongono l'appuntamento I MAESTRI DELLA SCENA ITALIANA, Toni Servillo intervistato da Gianfranco Capitta. Appuntamento organizzato grazie alla collaborazione della Rete Teatrale Aretina. Ingresso libero. “Un grande doppio appuntamento – ha commentato il sindaco di Anghiari Alessandro Polcri – che porta prestigio al nostro teatro ed al nostro paese con uno degli attori più importanti del panorama internazionale. La stagione teatrale è stata quest'anno di assoluto spessore e la presenza di Servillo rappresenta la ciliegina sulla torta. Un motivo di orgoglio per Anghiari che avremo modo di vivere in due serate di sicuro interesse: in teatro la domenica e nella Sala del Consiglio il giorno seguente. A conferma della sinergia che esiste tra il Teatro di Anghiari e l'Amministrazione Comunale”.