"Di Giovanni in oltre" chiude la stagione del Virginian

Teatro

"Di Giovanni in oltre" chiude la stagione del Virginian

21.05.2019 - 22:28

0

Tutto pronto per la chiusura della stagione 2018/2019 del Teatro Virginian di Arezzo. Dopo l’ottimo riscontro di critica e di pubblico ottenuto da tutti i titoli in cartellone, mercoledì 22 maggio alle ore 21, il sipario del teatro di via de’ Redi si aprirà sull’ultimo spettacolo in calendario: “1863-1992 Di Giovanni in oltre: storia d’Italia e di persone da Giovanni Corrao a Giovanni Falcone”. Scritto, diretto ed interpretato dall’attore torinese Marco Gobetti, fondatore nel 2007 della sua omonima compagnia teatrale, il monologo gran finale del Virginian è uno spettacolo unico nel suo genere, in corso di condivisa ed infinita creazione: un copione nato durante le prime venti prove pubbliche dello spettacolo “La vera storia di Hilario Halubras”.

“Il bilancio di questa stagione di prosa che ci stiamo lasciando alle spalle è assolutamente positivo e lo spettacolo che ci attende è il degno finale di quest’ultima avventura - spiega l’attore Daniele Marmi, presidente dell’associazione culturale La Filostoccola.- Anche quest’anno abbiamo portato ad Arezzo spettacoli di grande caratura artistica, capaci di accendere le menti e parlare ad un pubblico sempre più eterogeneo. ‘Di Giovanni in oltre’ tocca una tematica delicata ed affascinante che riguarda tutti noi, ripercorre la nostra storia recente e illustra le grandi contraddizioni della nostra società contemporanea”.

In continua evoluzione e pronto ad arricchirsi di stimoli sempre nuovi, “Di Giovanni in oltre” è l’incredibile storia di un uomo dell’Ottocento che si trasforma in un uccellino, per diventare un uomo del Novecento e via discorrendo. La violenza perpetrata con disinvoltura dai poteri forti dello Stato, quegli stessi che dovrebbero essere garanti di giustizia, segna il processo che porta all’unificazione formale dell’Italia, dando luogo a un’inquietante deriva verso un sistema viziato e pericoloso: un’oligarchia che, sotto la maschera di un’apparente legalità, infetta tuttora i poteri dello Stato e agisce manipolando il diritto, per perseguire interessi di parte e per ridurre intere masse di cittadini all’ignavia culturale e politica.

Anche quest’anno in concomitanza con gli appuntamenti della stagione, tornano le gustose iniziative pre-spettacolo del locale Crepes de Lune antistante al Virginian: dalle 19 alle 21 potrete partecipare ad “Uno spettacolo di cena” con crepe e calice di vino a prezzo speciale. Il costo del biglietto intero sarà di 10 euro; il ridotto (under 25 ed over 65) costerà 8 euro. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i numeri 3343425268 (Alessandro) e 3343385046 (Daniele).  

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti

Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti

(Agenzia Vista) Pontida, 15 settembre 2019 Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti Le immagini dei manifestanti più stravaganti di Pontida, tra tatuaggi, scritte in russo e travestimenti. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Il bacio di Salvini ai simboli religiosi regalati dai fan

Il bacio di Salvini ai simboli religiosi regalati dai fan

(Agenzia Vista) Pontida, 15 settembre 2019 Il bacio di Salvini ai simboli religiosi regalati dai fan Matteo Salvini, dopo il discorso dal palco della manifestazione di Pontida, si è concesso un bagno di folla assieme ai simpatizzanti della Lega. Alcuni di questi gli hanno regalato alcuni simboli religiosi, che il leader ha prontamente baciato. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev ...

 
Bagno di folla per Salvini dopo il discorso dal palco di Pontida

Bagno di folla per Salvini dopo il discorso dal palco di Pontida

(Agenzia Vista) Pontida, 15 settembre 2019 Bagno di folla per Salvini dopo il discorso dal palco di Pontida Matteo Salvini, dopo il discorso dal palco della manifestazione di Pontida, si è concesso un bagno di folla assieme ai simpatizzanti della Lega. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Salvini sul palco con striscione "Bambini Strappati"

Salvini sul palco con striscione "Bambini Strappati"

(Agenzia Vista) Pontida, 15 settembre 2019 Salvini sul palco con striscione "Bambini Strappati" Matteo Salvini, leader della Lega, sul palco della manifestazione di Pontida. Insieme ad alcuni bambini, tra cui una delle minori di Bibbiano restituite alle famiglie, Salvini ha esposto lo striscione "Bambini Strappati", in riferimento alla vicenda del comune emiliano. Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
"La professione del fabbro va tutelata", l'appello lanciato durante la Biennale dell'arte fabbrile

Stia

"La professione del fabbro va tutelata", l'appello lanciato durante la Biennale dell'arte fabbrile

"Il fabbro non è una figura professionale riconosciuta e stiamo lavorando (insieme ad un’agenzia formativa) per farla inserire nel catalogo delle figure professionali. Anche ...

31.08.2019

La Compagnia del Polvarone al Ferragosto Puggiulino con la commedia "La calunnia è un venticello"

Arezzo

Compagnia del Polvarone: in scena "La calunnia è un venticello"

Tradizionale appuntamento del Ferragosto Puggiulino di Arezzo con la Compagnia del Polvarone, che come consuetudine da alcuni anni presenta proprio a Le Poggiola l’anteprima ...

16.08.2019

Torna il Concorso Polifonico Internazionale ad Arezzo

Dal 17 al 24 agosto

Torna il Concorso Polifonico Internazionale ad Arezzo

La musica polifonica internazionale si incontra ad Arezzo: dal 17 al 24 agosto, la Fondazione Guido d’Arezzo rinnova l’appuntamento con il Concorso Polifonico Internazionale ...

11.08.2019